Natale 2020 che cosa cambia? Mercatini e cene in famiglia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:55
0
896

Dalle faq del governo giunge un ulteriore chiarimento circa eventi  tipici del periodo.

mercatini natale annullati
fonte: adobe stock

Unimamme, in questo periodo tante famiglie stanno facendo sacrifici per cercare di affrontare la situazione generata dalla pandemia.

Fiere, mercatini tipici: cosa dice il Governo

La speranza, di questo lockdown che vede l’Italia divisa in 3, è di arrivare almeno alle feste di fine anno con un minimo di serenità. Sappiamo che si tratta di una speranza e che in molte regioni , purtroppo i contagi galappano, così come nel resto d’Europa.

LEGGI anche: BAMBINI IN CASA, ECCO ALCUNI CONSIGLI PRATICI PER TENERLA PULITA A PROVA DI COVID 19

Le faq del Ministero, nel frattempo, chiariscono cosa si può fare o non fare in questo periodo. Era quasi scontato, ma vederlo nero su bianco, a qualcuno potrebbe fare un po’ male e non ci riferiamo solo ai commercianti direttamente colpiti dal provvedimenti: i mercatini di Natale sono cancellati.

LEGGI ANCHE: NUOVO DPCM, BOZZA: COPRIFUOCO, LIMITAZIONI E CHIUSURE

Nella sezione delle faq del governo, quella dedicata a eventi, cerimonie e riunioni viene spiegato tutto. Naturalmente ci si riferisce al nuovo dpcm del 3 novembre scorso, il provvedimento riguarda tutte e tre le zone in cui è stato diviso il nostro Paese.

Nella nozione delle fiere, vietate dal Dpcm, rientrano anche manifestazioni locali con prevalente carattere commerciale?“.

LEGGI ANCHE: NUOVO BONUS BABYSITTER: CHI PUò CHIEDERLO E COME OTTENERLO

La risposta é : “Sì, tali manifestazioni, anche a carattere commerciale di natura fieristica, come nel caso dei cosiddetti mercatini di Natale, ma realizzate fuori dell’ordinaria attività commerciale in spazi dedicati ad attività stabile o periodica di mercato, sono da assimilare alle fiere e sono quindi vietate“.

mercatini natale
Foto da Unsplash

La risposta è lapidaria. Ricordiamo che i provvedimenti, per ora sono in vigore fino al 3 dicembre, ma anche così, si arriverebbe troppo sotto la data di inizio per poterli organizzare, anche se fosse possibile. Naturalmente capiamo che la misura è volta ad evitare assembramenti, ma ammettiamo che un pochino ci dispiacerà non partecipare a una manifestazione caratteristica.

mercatini natale
fonte: adobe stock

Anche sul Natale poi, poche certezze, sempre a causa della situazione contingente, durante la conferenza stampa in cui ha illustrato l’ultimo dpcm il nostro premier Conte ha detto: “a Natale no a veglioni, cene e balli ma più serenità economica“. E ha aggiunto: “Non ho la palla di vetro per dire se dovremo rivedere le stime del Pil, ma se queste misure ci aiuteranno a contenere il contagio credo che qualche spesa in più ce la possiamo permettere a Natale”.

Unimamme, voi cosa ne pensate? Approvate questa misura?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS