Megan Markle, il dolore insopportabile: “Ho avuto un aborto spontaneo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:33

L’ex duchessa di Sussex Megan Markle, moglie del principe d’Inghilterra Harry, ha aperto il suo cuore e ha raccontato il tragico momento vissuto quest’estate: “Ho avuto un aborto spontaneo”.

Meghan Markle contro i paparazzi
credits: Sussexroyal

Per diversi mesi sul web è circolata la notizia riguardante la seconda presunta gravidanza di Megan Markle, moglie del principe Harry d’Inghilterra ed ex duchessa di Sussex: nonostante tutti i rumors e le voci, i due coniugi non avevano mai confermato o smetito la notizia.

Attraverso un intimo atricolo scritto per il giornale “The New York Times“, dopo mesi, Megan Markle ha deciso di rompere il silenzio e di raccontare la terribile verità e la vicenda che l’ha coinvolta e segnata profondamente.

LEGGI ANCHE: Il padre di Megan Markle accusa: “sarebbe meglio se morissi” (FOTO)

Ero a pezzi, ho visto il cuore di Harry frantumarsi“, ha raccontato.

Megan Markle rivela la triste notizia: “Ho perso mio figlio”

meghan markle padre
Meghan Markle, (Foto di Chris Jackson/Getty Images)

 

Con un lungo articolo scritto per il “New York Times“, Megan Markle, moglie di Harry d’Inghilterra ed ex duchessa di Sussex, ha raccontato il dramma che li ha colpiti pochi mesi fa. La donna ha perso il secondo figlio a causa di un aborto spontaneo.

Perdere un figlio significa portare un dolore quasi insopportabile, vissuto da molti ma di cui parlano pochi“, la Markle ha così deciso di rendere i suoi lettori partecipi del dolore vissuto.

I due erano felici per la seconda gravidanza ed erano pronti ad allargare la loro famiglia quando, durante una mattina come le altre, qualcosa è cambiato per sempre. “E’ stato in una mattina di Luglio, mentre cambiavo il pannolino al piccolo Archie che ho cominciato ad avvertire improvvisamente un forte crampo.“, ha scritto la donna.

LEGGI ANCHE: Ragazza condannata per aborto spontaneo: ecco l’ultima sentenza

La Markle ha raccontato quel terribile giorno in cui, in attesa di cure, ha cominicato a cantare una ninna nanna per tranquillizzare il figlio Archie e sè stessa consapevole di quanto stesse accadendo: “Mentre stringevo il mio primogenito, sapevo che stavo perdendo il mio secondo”.

Un dolore inimmaginabile, insopportabile, quello descritto dall’ex duchessa e condiviso dal marito Harry. Poche ore dopo il crampo, i due si sono ritrovati in lacrime in ospedale.Giacevo in un letto d’ospedale, tenendo la mano di mio marito bagnata dalle lacrime. Ho provato a immaginare come saremmo guariti, si legge nelle pagine del New York Times.

 

L’intervista rilasciata da Megan Markle ha uno scopo specifico: parlare dell’aborto spontaneo, un dramma che coinvolge molte donne ma di cui ancora si parla troppo poco. Ha raccontato che nell’ospedale in cui si trovava, su 100 donne almeno 20 avevano sofferto l’aborto spontaneo. Il loro dolore è considerato ancora un taboo, la conversazione con quelle donne è ancora carica di ingiustificata vergogna e contribuisce a tener vita alla perpetuazione di un lutto solitario.

Stiamo bene? In futuro si“, ha concluso.

E voi Unimamme, cosa ne pensate?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.