I nomi maschili con la T: i più belli, significativi e amati dai bambini

Avete dei nomi maschili con la T a cui tenete particolarmente? Leggete la lista per scoprirne il significato e la data dell’onomastico

nomi maschili con la t
immagine da adobestock

I nomi maschili con la T più belli e significativi

Scegliere il nome per il prorpio figlio può essere una scelta influenzata da tanti fattori: i nomi di famiglia, l’assonanza con il cognome, il gusto dei genitori ma anche i ricordi che alcuni nomi ci evocano. Ecco una lista dei principali nomi maschili che iniziano con la lettera T tra i quali potrete scegliere quello giusto per il vostro piccolino

  • Taddeo: nome di origine aramaica che significa “dono di Dio”. Festeggia l’onomastico il 28 Ottobre
  • Tancredi: nome di origine germanica, il suo significato è “colui che consiglia con saggezza”. Festeggia l’onomastico il 9 Aprile
  • Tarciso: nome di origine latina che significa “proveniente dalla città di Tarso”. Festeggia l’onomastico il 15 Agosto in onore del martire che morì sotto l’impero di Valeriano
  • Tarquinio: nome di una gens romana, il suo significato è “persona di fede”. L’onomastico si può festeggiare il primo Novembre, giorno di Ognissanti
  • Tebaldo: nome di origine greca che significa “capitano valoroso”. L’onomastico si festeggia il 16 Maggio
  • Teodoro o Teo: nome di origine greca che vuol dire “dono di Dio”. Festeggia l’onomastico il 26 Marzo
  • Terenzio: nome di origine latina che significa “che è nato a Taranto”. Festeggia l’onomastico il 27 Settembre
  • Tiago o Thiago: diminutivo del nome spagnolo Santiago, che nella forma italiana è Giacomo. Il suo significato è “seguace di Dio”. Festeggia l’onomastico il 25 Luglio
  • Timoteo: nome di origine greca che significa “colui che è stimato da Dio”. Festeggia l’onomastico il 26 Gennaio
  • Tito: nome di origine latina, il suo significato è “difensore”. L’onomastico si festeggia il 26 Gennaio
  • Tiziano: nome di origine latina che significa “figlio di Tito” ma indicava anche gli appartenenti alla gens romana Tizia. L’onomastico si festeggia il 3 Marzo

LEGGI ANCHE: I NOMI MASCHILI CON LA S: I PIÙ BELLI, SIGNIFICATIVI E AMATI DAI BAMBINI

  • Tobia: nome di origine ebraica che vuol dire “gradito a Dio”. Festeggia l’onomastico il 2 Novembre
  • Tommaso: nome di origine aramaica che significa “gemello”. L’onomastico si può festeggiare in varie date, in onore di vari Santi: 28 Gennaio, 3 Luglio, 21 Dicembre
  • Toni o Tonio o Tony: diminutivi del nome Antonio. Festeggiano l’onomastico il 13 Giugno oppure il 17 Gennaio, a seconda del Santo che si vuole celebrare
  • Torquato: nome di origine celtica che vuol dire “ornato di collana”. Festegia l’onomastico il 15 Maggio
  • Totò: può essere, soprattutto al Sud Italia, diminutivo del nome Antonio o del nome Salvatore
  • Tristano: nome scozzese che vuol dire “triste, mesto”. Festeggia l’onomastico il 15 Giugno
  • Tullio: nome di origine etrusca, il suo significato è “sollevato”. L’onomastico si festeggia il 19 Febbraio
  • Turi: diminutivo del nome Salvatore, usato soprattutto in Sicilia anche come nome proprio, il suo significato è “Dio è salvezza”. L’onomastico può essere festeggiato il primo Novembre, giorno di Ognissanti, oppure il 18 Marzo, giorno di San Salvatore
nomi maschili con la lettera t
immagine da adobestock

Ecco quindi i principali nomi maschili con la T.

Ora che conoscete tutti i loro significati, care Unimamme, non vi resta che scegliere quello più adatto al vostro piccolino.