La Caserma, il nuovo reality di Rai Due che vuole far dimenticare Il Collegio

Dopo “Il Collegio”, arriva su Rai Due il nuovo docu-reality per ragazzi “La Caserma” che piegherà anche il più indisciplinato dei partecipanti: ecco di cosa si tratta!

fonte: Rai Due

Dai produttori de “Il Collegio”, a partire dal 19 Gennaio approderà un nuovo reality su Rai Due: “La Caserma”. Come per “Il Collegio”, l’intento degli autori è quello di raccontare le nuove generazioni e i loro costumi.

A differenza del famoso docu-reality già alla quinta edizione e che accoglie ragazzini dai 14 ai 17 anni, i partecipanti di “La Caserma” saranno appartenenti ad un’altra fascia d’età: sono ammessi ragazzi, infatti, dai 18 ai 22 anni. Anche loro, come i colleghi de “Il Collegio” verranno catapultati in un’epoca lontana e in un habitat a loro estraneo.

Ma di cosa parlerà “La Caserma” e cosa dovranno fare i partecipanti? Scopriamolo subito!

La Caserma: dopo Il Collegio è in arrivo un nuovo reality

Anche in questo nuovo docu-reality, i ragazzi che parteciperanno saranno catapultati in un’epoca diversa dalla loro: i partecipanti si troveranno a dover vivere il lontano 1917, ai tempi della Prima Guerra Mondiale.

I partecipanti de “La Caserma”, dunque saranno costretti a vivere quotidianamente la dura vita militare in una caserma dei primi anni del Novecento, un format e un contesto assolutamente inediti per un programma televisivo.

I concorrenti dovranno dunque comportarsi come dei veri e propri soldati: dovranno seguire una dieta rigida, delle dure prove di coraggio e fisiche per la durata totale di sei settimane in cui sarà indispensabile rispettare anche tutte le regole imposte dai superiori.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RaiDue (@instarai2)

La prima stagione di questo reality, in arrivo nei primi giorni di Gennaio, sarà girata completamente in un’ambientazione suggestiva a Levico, un piccolo centro in provincia di Trento.

I casting, inoltre, si sono conclusi nel mese di agosto: sono stati già scelti i 21 concorrenti che si ritroveranno a vivere un’ambientazione da Prima Guerra Mondiale.

E voi Unimamme siete scettiche o lo seguirete? Cosa ne pensate di questo nuovo format?