Spunta la sosia della Regina Elisabetta II: somiglianza imbarazzante

La regina Elisabetta II ha una sosia misteriosa e assolutamente insospettabile.

regina Elisabetta
fonte Getty

Ultimamente abbiamo imparato a conoscere meglio sua Maestà la Regina Elisabetta II grazie alla serie tv The Crown.

Elizabeth Alexandra Mary è nata a Londra il 21 aprile del 1926 ed è la Regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e altri reami del Commonwealth.

Suo padre era il duca di York che poi sarebbe diventato re con il nome di Giorgio VI, lei però divenne erede al trono nel 1936, anno in cui suo zio Edoardo VII abdicò al trono per sposare Wallis Simpson.  Nel 1947 ha sposato il principe Filippo Mountbatten. I due si erano incontrati per la prima volta nel 1934 e pare che già a tredici anni la futura sovrana avesse ben chiaro chi occupasse il primo posto nel suo cuore. Elisabetta o Lilibet, come l’aveva soprannominata il padre, venne educata a casa, preparandosi per diventare regina, ma studiando anche musica e arti, imparando il francese e diventando un’abilissima cavallerizza e nuotatrice.

A seguito della morte improvvisa del padre, a soli 25 anni, il 2 giugno del 1953 è diventata regina. Attualmente ha 125 milioni di persone come suoi sudditi.

Il suo regno è quello più longevo di tutta la storia britannica, ha persino superato quello della regina Vittoria già nel 2015. Durante la sua reggenza ha assistito a importanti cambiamenti politici e sociali e ha visto sfilare davanti a sé ben 14 primi ministri, compreso Winston Churchill, verso il quale pare avesse una maggior predilezione rispetto agli altri.

La Regina Elisabetta ha avuto 4 figli: Carlo (1948), Anna (1950), Andrea (1960) e Edoardo (1964).

Secondo una stima di Forbes risalente al 2017 il patrimonio della regina Elisabetta ammonterebbe a 520 milioni di dollari, in realtà pare che sia molto più consistente.

La Regina Elisabetta e la sua misteriosa sosia

Charlotte Elizabeth Diana Mountbatten Windsor è venuta alla luce il 2 maggio del 2015, secondogenita di William, duca di Cambridge e di Cathrine, duchessa di Cambridge, quarta in linea di ascesa al trono.

Il suo secondo nome omaggia bisnonna e trisnonna, mentre Diana è in memoria di Lady D, sua nonna paterna. La piccola è nata al St. Mary’s Hospital di Londra col peso di 3,7 kg. A guidare il team di medici che ha assistito la duchessa vi era Guy Thorpe Beeston, un esperto di gravidanze ad alto rischio e chirurgo ginecologo della casa reale.

Per celebrare il suo arrvo in questo mondo i luoghi di maggior interesse a Londra sono stati illuminati di rosa e il 4 maggio sono stati sparati 21 colpi di cannone a Hyde Park e dalla Torre di Londra.

La piccola è stata poi battezzata il 5 luglio presso la Chiesa di St Mary Magdalene, a Sandrigham dall’arcivescovo di Canterbury. Nel 2016 Charlotte ha partecipato al suo primo tour oltre oceano visitando con i genitori e il fratello maggiore George, il Canada.

fonte: Instagram

Nel 2017 la principessina ha di nuovo accompagnato la sua famiglia in tour in Polonia e Germania. L’anno successivo è stata iscritta alla Willcocks Nursery School di Londra e nel 2019, finalmente, ha raggiunto il fratello George alla Thomas’s Battersea di Londra.

A quanto pare Charlotte parla già due lingue, spagnolo compreso, grazie alla sua tata Maria Borrallo. Inoltre sembra proprio che alla piccola piaccia molto stare in mezzo alla natura, come sua mamma Kate e che abbia sviluppano una grande passione per i cavalli, come la bisnonna.

In pubblico Charlotte appare molto spigliata e sicura di sé, sarà forse per questo, oltre che per i tratti del viso e le espressioni, che secondo l’Instagram di People, la figlia di William e Kate è molto simile alla bisnonna Elisabetta II.

Elisabetta II bambina e principessa Charlotte
fonte: Instagram

Unimamme e voi avevate colto tutte queste somiglianze?

Impostazioni privacy