L’animale domestico più adatto se hai bambini in casa? Nè un cane nè un gatto

Qual è stato l’animale domestico più adatto se hai bambini in casa? Gli esperti hanno dato la risposta ai genitori che voglio rallegrare la casa con la presenza di un animaletto. Quello che hanno detto gli esperti è inaspettato!

fonte: Getty

Avere un animale domestico è la richiesta più comune dei bambini: ospitare un animale significa avere un fidato compagno in casa e donare ai più piccoli la possibilità di vivere un’esperienza incredibile.

La compagnia di un animale aiuta il bambino nella crescita, nell’educazione e nello sviluppo dell’affettività.

Avere un amico a quattro zampe aiuta il bambino ad amare e ad accudire un altro essere vivente, sviluppando una maggiore empatia e una maggiore empatia e una grande sensibilità. 

Gli esperti, infatti, sono concordi nel dire che i cani, i gatti, e tutti gli animali in genere, insegnano al padrone più di quello che imparano: chiunque li ospiti impara qualcosa che raramente si può apprendere altrove. Ovvero amare in modo incondizionato e senza nulla in cambio.

Qual è l’animale più adatto se si hanno bambini in casa? La risposta degli esperti

fonte: Getty

Gli esperti hanno svelato l’animale domestico più adatto alla famiglia e ai bambini. Già in passato avevamo parlato della razza di cane più adatta ai bambini, tuttavia con grande sorpresa l’animale domestico ideale è di altro genere.

Con grande sorpresa, l’animale eletto non è nè un cane nè un gatto, bensì il porcellino d’India. 

Il porcellino d’India, conosciuto anche come cavia è un roditore che rappresenta la scelta migliore per accontentare i bambini che vogliono condividere le proprie esperienze con un animaletto domestico.

Il porcellino d’India è un animale timido e introverso ma che può regalare grandi emozioni: è in grado di regalare ai bambini un’esperienza educativa senza eguali.

Ovviamente, essendo un animale particolarmente delicato ci sono diverse accortenze da adottare al momento dell’adozione dell’animale e nel corso della sua crescita. Tuttavia, si affeziona al padrone e, con il tempo, è in grado di aprirsi e di far sparire la sua timidezza.

Ecco,dunque, svelato l’animale perfetto per accompagnare i bambini nella loro crescita, nello sviluppo delle emozioni e dell’affettività. Ve lo sareste mai immaginato?

E voi Unimamme avete animali domestici? Cosa ne pensate?