Harry e Meghan, il regalo di Natale di Archie ha fatto discutere tutti

Il regalo che mamma Meghan e papà Harry hanno fatto al piccolo Archie in occasione del Natale ha fatto molto discutere: ecco di cosa si tratta.

Harry e Meghan con ARchie
@ Facebook

In occasione del Natale, ogni genitore provvede ad inviare dei regali ai propri figli, soprattutto ai più piccoli che credono alla magia di Babbo Natale.

A questa tradizione non sono esenti neanche i reali che, molto spesso, regalano ai propri piccoli dei doni che fanno discutere o di cui, comunque, si parla molto.

Rientrano in questa categoria anche gli ex reali di Inghilterra i duchi del Sussex Harry e Meghan che, in occasione del Natale hanno fatto, a nome del piccolo Archie, un regalo davvero particolare, dimostrandosi genitori speciali.

Ecco cosa hanno fatto Meghan e Harry per il piccolo Archie.

Harry e Meghan, per Archie un regalo davvero speciale

fonte: Instagram @sussexroyal

In occasione del Natale, Harry e Meghan si sono dimostrati dei genitori particolarmente sensibili alle tematiche sociali. Niente trenini o animali di pezza per il piccolo Archie, bensì una donazione per i più poveri.

Gli ex duchi del Sussex, infatti, per Natale hanno donato a nome del figlio Archie un contributo all’organizzazione neozelandese “Make Give Live” che da anni lavora a sostegno delle famiglie più bisognose.

Make Give Live, infatti, ha ricevuto un ordine di ben 100 cappelli di lana lavorati a maglia proprio a nome dei bambino: grazie a questo acquisto, l’organizzazione potrà lavorare 200 tra cappelli di lana ed indumenti caldi da donare ai più bisognosi.

Già lo scorso anno, la coppia aveva condiviso sul profilo Instagram a loro dedicato una foto del figlio che indossava proprio uno dei cappellini realizzati dall’organizzazione di beneficenza.

Grazie a quella condivisione“, ha raccontato la fondatrice di Make Give Live in un’intervista per il New Zeland Herald, “c’è stata una reazione a catena di solidarietà e sono arrivati per tutto il 2020 tantissimi ordini da ogni parte del mondo. In un anno difficile come questo siamo riusciti a donare più di tremila cappelli alle famiglie bisognose per affrontare il rigido inverno“.

Harry e Archie

Secondo la fondatrice, inoltre, la mediaticità di un gesto del genere è importante per condurre le nuove generazioni verso la via del bene e dell’altruismo, soprattutto nei confronti di coloro che si trovano in situazioni di indigenza e difficoltà.

cappellini lana archie
@facebook Make Give Live

Grazie anche all’aiuto di Jacinta Arden, neo presidente della Nuova Zelanda, l’organizzazione è riuscita ad inviare un biglietto di ringraziamento ad Harry e Meghan.

Non cose materiali, dunque, ma atti di solidarietà: è questa la nuova frontiera dei regali.

E voi Unimamme conoscevate questa vicenda? Che ne pensate?