Le regioni che diventeranno arancioni da lunedì 11 gennaio: la nuova ordinanza del Ministro

E’ confermato il numero delle regioni italiane che da lunedì 11 gennaio torneranno arancioni: sono 5. L’ordinanza del Ministro Speranza. 

spostamenti città

Dopo poche ore dalla pubblicazione delle nuove Faq del Governo sugli spostamenti consentiti in Italia nel weekend del 9 e del 10 gennaio, che considera tutta Italia arancione, è giunta anche la conferma di quali da gialle diventeranno arancioni a partire da lunedì della prossima settimana.

Le regioni arancioni e gialle a partire dall’11 gennaio: l’ordinanza del Ministro

ragazza con la mascherina in città

Considerati i dati dell’ultimo monitoraggio settimanale della curva epidemiologica e degli indicatori di rischio, le regioni che presentano un indice di trasmissibilità Rt superiore a 1 e che diventano arancioni sono:

  • Lombardia
  • Emilia
  • Veneto
  • Calabria
  • Sicilia

Tutte le altre rimangono gialle.

Secondo quanto riportato dalla bozza del documento è la prima volta che l’indice Rt supera l’1, quindi gli esperti sono preoccupati di un aumento dei casi.

Le regioni a rischio hanno presentato un aumento dell’incidenza dei casi negli ultimi 7 giorni.

Secondo quanto riportato da Il Fatto Quotidiano, sono 13 le regioni con un tasso di terapia intensiva sopra la soglia critica (aumentando di 5 rispetto alla settimana precedente che erano 10).

A livello complessivo sono infatti in aumento i dati relativi al ricovero in terapia intensiva, per questo è meglio essere prudenti.

Ricordiamo brevemente le regole per le regioni arancioni, invitandovi ad approfondire sul sito del Governo:

  • ristoranti e le altre attività di ristorazione (bar, pasticcerie e gelaterie) aperti esclusivamente per la vendita da asporto e per la consegna a domicilio
  • spostamenti liberi consentiti solo all’interno del Comune

E voi unimamme, che ne pensate?