Richiamo urgente di un formaggio per rischio microbiologico: marca e lotti interessati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:19

E’ stato pubblicato il richiamo di un formaggio per rischio microbiologico. Ecco la marca e i lotti da controllare.

richiamo formaggio

Sul sito del Ministero della Salute è comparso il richiamo di un prodotto alimentare di largo consumo sulle nostre tavole.

Il nostro ultimo richiamo era stato quello di alcune pappe per bambini, quelle utilizzate per il loro svezzamento.

In questa occasione, invece, si tratta di un prodotto che possono consumare tutti.

Richiamo Ministero della Salute di un formaggio: la marca e i lotti da controllare

formaggio ritirato
fonte: Ministero della Salute

Il motivo del richiamo del formaggio Formai de Mut dell’Alta Val Brembana dipende dal rischio microbiologico per tutti i consumatori.

L’allerta, come dicevamo, è stata lanciata dal Ministero della Salute, e riguarda alcune forme di formaggio a pasta semicotta prodotte esclusivamente con latte vaccino.

Ecco i dettagli del formaggio contaminato:

  • Denominazione di vendita:  FORMAI DE MUT DELL’ALTA VAL BREMBANA D.O.P
  • Nome o ragione sociale dell’OSA: PAGANONI GIANFRANCO – VIA TORCHIO, 3 – ISOLA DI FONDRA (BG)
  • Lotto di produzione: : 30/06/20 –
    02/07/20 – 24/06/20 – 01/07/20 – 28/06/20 – 25/06/20 – 03/07/20 – 06/07/20 – 05/07/20 – 08/07/20 –
    07/07/20 – 22/06/2
  • Marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore: IT 03 994 CE
  • Nome del produttore: PAGANONI GIANFRANCO
  • Sede dello stabilimento: LOCALITA’ ALPE TORRAGELLA SNC, MOIO DE CALVI (BG)
  • Data di scadenza o termine minimo di conservazione:  NON DISPONIBILE
  • Descrizione peso/volume di vendita: PRODOTTO COMMERICIALIZZATO SFUSO, IN FORME INTERE
formaggio richiamo
fonte: Ministero della Salute

Il motivo del richiamo è la presenza di Listeria Monocytogenes in 25 gr. di prodotto in specifici lotti di produzione.

A scopo precauzionale quindi si raccomanda a chiunque avesse acquistato questo formaggio di non consumarlo e riconsegnarlo al punto vendita, dove sarà rimborsato anche qualora non avesse lo scontrino.

La Listeria monocytogenes è un batterio che può contaminare diversi alimenti crudi, tra cui latte, verdura, formaggi molli e, in modo particolare, carni crude o poco cotte.

Questo batterio causa la listeriosi, una malattia infettiva che comporta nausea, vomito, diarrea e può portare anche infezioni ben più gravi come setticemia o meningite.

Questo non è il primo richiamo di formaggio che condividiamo con voi, qualche mese fa era toccato al formaggio: Formaggella del Luinese Dop.

Infine specifichiamo che il richiamo di questo formaggio, Formai de Mut risale al 5 gennaio 2021.

Voi unimamme avete questo prodotto in casa? Controllerete?