“Hanno rubato le foto di mia figlia “: l’appello disperato di una mamma

Sul suo profilo social, una mamma ha raccontato un avvenimento allarmante e pericoloso che l’ha coinvolta: “Prestate attenzione alle foto dei vostri bambini“, è l’appello di questa mamma influencer.

fonte: Instagram, @mommy_ginevra

Moltissime madri, con un pò di imprudenza, condividono attraverso i loro profili social le fotografie dei propri figli nelle varie fasi della loro vita. Questa scelta, che a molte madri sembra innocua, è realtà pericolosa e piena di insidie.

Il web è un luogo di scambio e di condivisione ma che nasconde mille insidie e pericoli che non vanno sottovalutati, soprattutto per quanto riguarda il benessere e l’incolumità dei più piccoli.

Quanto accaduto di recente a una mamma influencer è allarmante: con quante persone vengono condivise le innocenti foto di una gita in campagna con i nostri bambini? In quanti possono vedere ed entrare in possesso della foto del primo giorno di scuola dei nostri figli?

Un’altra storia condivisa da una mamma ci aveva già fatto riflettere.

Ecco la storia di una madre che farà riflettere sulle insidie nascoste nel web.

“Attente alle foto dei vostri bambini”: l’allarme e l’appello lanciato da una mamma influencer

mamma sabrina denuncia appello
fonte: Instagram, @mommy_ginevra

E’ incredibile e allo stesso tempo inquietante quanto accaduto a una nota mamma influencer che vanta un corredo di più di 18mila followers: Sabrina, in arte mommy_ginevra è una blogger e influencer di Instagram.

Da tempo, la donna, condivide con i suoi followers gli step del suo essere mamma della piccola Ginevra dispensando consigli e momenti che riguardano la gioia (e le difficoltà) della maternità.

Quanto accaduto alla donna nelle ultime ore è allarmante e spaventoso: tutte le mamme dovrebbero, infatti, essere al corrente dei pericoli per fare in modo che le ore di paura vissute da Sabrina non si ripetano mai più.

La blogger, fin dagli inizi, ha condiviso con i suoi followers le foto della piccola Ginevra, sua figlia, fino a qualche ora fa. Sabrina, infatti, si è accorta dell’esistenza di un profilo Instagram fake, con un nome identico al suo, e con un contenuto ben più spaventoso: tra i post di questo profilo c’erano tutte foto della figlia tagliate in modo da mostrare solo le parti intime della bambina.

Un fatto pauroso e inquietante che la donna non ha esitato a denunciare alle autorità: “Ho passato la mattinata in questura perchè ieri ho ricevuto la notifica di una persona che mi seguiva con il mio stesso nome e ho scoperto che aveva postato foto di Ginevra ritagliando le parti intime“.

La donna è riuscita a risalire al creatore del profilo e, nonostante le sue scuse, ha comunque deciso di denunciare.

mamma sabrina appello
“Hanno rubato le foto di mia figlia “: l’appello disperato di una mamma

Io so di essere esposta al web e conosco i contenuti che pubblico: noi siamo donne libere e non dobbiamo avere paura minimamente di donne o uomini perversi che compiono azioni del genere. Tante mamme non condividono la scelta di pubblicare il viso dei propri figli: io non ho mai avuto problemi perchè non ci vedo nulla di male fin quando, poi, non accadono queste cose“, ha continuato la blogger nelle sue stories.

Mamme, state attente! Vedo mamme che pubblicano i propri figli mentre fanno il bagnetto senza coprire almeno le parti intime dei piccoli. E’ successo a me con le foto di mia figlia in costume durante le vacanze al mare, state attente!“, ha concluso Sabrina lanciando un appello e dicendo che cancellerà tutte le foto della figlia in costume da bagno.

Vi ricordiamo che non tutte le foto sono pericolose: un’esperta ne ha indicate tre tipi.

Bisogna difendere i più piccoli da questi pericoli e, soprattutto, bisognerebbe non esporli in maniera eccessiva. I pericoli sono diversi, come dimostrano anche gli ultimi studi.

E voi Unimamme avete sentito questa storia? Che ne pensate?

Lascia un commento