Whatsapp non è solo una chat: la funzione nascosta di cui nessuno parla

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:02

Utilizzi Whatsapp solo per inviare e ricevere messaggi a costo zero? Non è mai così e oggi vi spieghiamo perché.

whatsapp
Foto da Unsplash

App di messaggistica istantanea, questa la definizione specifica che più di frequente utilizziamo per indicare Whatsapp, un must di qualsiasi cellulare in questo XXI secolo.

Tutti lo usiamo per scambiarci messaggi, di testo o vocali che siano, magari anche per condividere stati che parlino ai nostri contatti della giornata che stiamo vivendo. C’è però poi un terzo uso, più sottile ma molto diffuso, di cui, ad oggi, non si è parlato mai abbastanza: Whatsapp è diventato il nostro Block notes.

Whatsapp, da chat a block notes senza neanche saperlo

app
Foto da Unsplash

Scorrere la chat con un amico per ritrovare il nome di quel ristorante in cui avevate cenato così bene, guardare la chat de gruppo di lavoro per recuperare il numero di telefono di quel collega/fornitore/tecnico che ci serve urgentemente, rivedere il messaggio del dentista che ci ricorda l’ora dell’appuntamento. Quante volte l’avete fatto? Quante volte avete utilizzato il vostro Whatsapp come un vero e proprio Block notes, un luogo in cui salvare informazioni importanti?

Prima o poi capita a tutti. Siamo così abituati a condividere ogni cosa un messaggio dopo l’altro che quelle chat Whatsapp sono divenute dei veri e propri lunghi promemoria e nessuno vuole perdere le informazioni ivi contenute.

Che cosa fare allora? La parola d’ordine è una e una solamente: backup. Ricordarsi periodicamente di effettuare il backup dell’app, salvando così tutte le chat, è un vero e proprio must per non perdere tutto ciò che vi abbiamo scritto nel tempo.

Si può scegliere di farlo su iCloud, nel caso in cui si utilizzi un iPhone, mentre su Android le copie verranno memorizzate su Google Drive. Qualora voleste qualche informazione o un aiuto in più ecco qua sotto un video che vi guiderà, passo passo, nel vostro backup.

Ora che siete certe di aver salvato tutte le vostre conversazioni potrete tranquillamente continuare ad usare Whatsapp come il vostro Block notes preferito, proprio come del resto avete sempre fatto anche se senza saperlo veramente.