Riconosci questo oggetto? E’ l’antenato di qualcosa che oggi usiamo tutti i giorni

Sai per che cosa veniva usato questo piccolo oggetto? Nel neolitico accompagnava ogni mamma, proprio come succede oggi con il suo erede.

biberon
Foto da Focus

Raramente l’archeologia ha modo di occuparsi dell’infanzia ma il ritrovamento di cui parliamo oggi ha dato modo di gettare una luce sulla vite di mamme e papà vissuti molti, moltissimi secoli or sono.

Si tratta di piccoli recipienti con il beccuccio, fabbricati più di tremila anni fa, da madri e padri dell’età del Bronzo. A che cosa servivano? Sono l’equivalente di uno degli oggetti più utilizzati oggigiorno dalle mamme e dai papà di tutto il mondo.

Vi diamo subito maggiori dettagli.

Oggetto misterioso: il biberon del neolitico che ha cambiato la storia

Le più antiche ciotole di terracotta con un beccuccio che sembra fatto apposta per bere o succhiare risalgono a circa cinquemila anni fa.

I ricercatori hanno condotto analisi chimiche su alcuni vasi trovati in sepolture dell’età del Bronzo (datati tra il 1200 e l’800 avanti Cristo) e della prima età del ferro (tra l’800 e il 450 avanti Cristo) in due siti della Baviera, in Germania. I recipienti si trovavano accanto ai resti di bambini di un anno o poco più: già un primissimo segnale del loro utilizzo. In tutti e tre i reperti, sono poi state individuate tracce di grassi e composti specifici di latte di ruminanti (non è stato possibile stabilire di quale animale), a conferma dell’importanza che secondo loro rivestiva il latte di animale.

A che cosa servivano dunque queste ciotole? Eh già, erano dei biberon.

biberon
Foto da Unsplash

L’oggetto, nella sua specificità, racconta anche un importante cambiamento nelle abitudini di mamme e papà del passato per la crescita dei loro bambini: rispetto alle popolazioni di epoche precedenti, pare infatti che, durante il Neolitico, lo svezzamento dei bambini avvenisse prima.

Ciò avrebbe consentito una sorta di boom demografico. Come osserva Sian Halcrow, può darsi che il fatto di alimentare i bambini anche con latte animale abbia aumentato la fertilità, dato che durante l’allattamento al seno di solito l’ovulazione nella donna è bloccata.

Un biberon rudimentale dunque potrebbe aver cambiato la storia dell’umanità tutta. Straordinario, non vi pare?

Lascia un commento