In meno di 5 mesi ringiovanisci di 3 anni: con questi esercizi si può

Ci sono tante tecniche per avere un aspetto giovanile e non accusare il progredire dell’età. Uno studio ne ha trovato uno molto particolare.

invecchiare esercizi rughe
fonte Ravi Patel- Unsplash

Unimamme, negli ultimi tempi molte persone si rivolgono alla chirurgia plastica per i più svariati motivi.

Per esempio tante minorenni arrivano a farsi una labioplastica alla vagina.

Il metodo per ringiovanire: i risultati

ginnastica facciale
fonte Northwestern University Feinberg School of Medicine

Per quanto riguarda il volto è risaputo che determinati esercizi facciali possono ridurre i segni dell’avanzamento dell’età.

Ora un nuovo studio mostra come ripetere specifici movimenti può ridurre l’età delle persone, almeno a una prima occhiata.

La ricerca è stata pubblicata sulla prestigiosa rivista medica Jama e dimostra come donne di mezza età dimostrino 3 anni di meno dopo alcuni mesi di esercizi.

Il volto umano cambia con il passare dell’età, comincia ad accumulare solchi e rughe che segnano l’avanzare dell’età, il viso inizia ad incurvarsi.

Il cedimento si verifica perché i cuscinetti adiposi che si trovano sotto alla pelle, iniziano ad assottigliarsi.

Quando eravamo giovani questi cuscinetti si combinavano insieme come i pezzi di Lego, fornendo la struttura al nostro viso.

Con l’età i cuscinetti cambiano, le loro connessioni si allentano e la gravità li attira verso il basso, lasciando le guance incavate e il viso cadente.

Ora però ci sono a disposizione diversi programmi, esercizi che proclamano di essere in grado di invertire gli effetti dell’invecchiamento.

Vengono chiamati: lifting non chirurgici e sono stati sviluppati da persone autodidatte.

Questi esercizi hanno catturato l’attenzione di un dermatologo della  Northwestern University Feinberg School of Medicine in Chicago.

Il dottore dermatologo Murad Alam spiega che non ci sono prove scientifiche che questi programmi abbiano un riscontro.

Così il dottore e i suoi colleghi hanno deciso di testare questi esercizi.

Hanno iniziato contattando il fondatore di Happy Face Yoga. Il signor Sikorski ha consigliato di utilizzare un programma di 32 esercizi facciali che mirino alla maggior parte dei muscoli del viso e del collo.

L’esperto spiega che la premessa fondamentale è quella di fornire allenamento e resistenza ai muscoli facciali e questo dovrebbe rendere quei muscoli più forti e grandi, riempiendo gli spazi vuoti lasciati dall’età, riducendo le rughe e arrotondando i contorni del viso.

Ecco come si è svolto lo studio della Nortwestern:

  • sono state reclutate 27 donne
  • avevano un’età tra i 40 e i 65 anni
  • volevano provare alcuni esercizi del viso
  • sono state impiegate solo donne perché questo era un piccolo studio pilota e quindi meno variabili c’erano e meglio era
  • le donne sono state fotografate e poi hanno incontrato Sikorski per due sessione di 90 minuti
  • gli sono stati insegnati 32 esercizi

Alle donne è stato chiesto di praticare questi esercizi ogni giorno per 8 settimane. Quindi sono state scattate altre foto ed è stato chiesto di proseguire per altre 12 settimane.

Nel corso delle 20 settimane 11 partecipanti si sono ritirate.

Le foto del prima e del dopo trattamento sono state sottoposte a dermatologi che non le conoscevano per essere valutate.

Questi dovevano stimare il viso delle donne secondo una scala standard e stimare la loro età.

E’ stato anche chiesto alle donne quanto si sentissero soddisfatte alla fine dello studio.

Le donne hanno detto di essere entusiaste e di aver riscontrato notevoli miglioramenti.

I dermatologi, invece, sono stati più cauti. Hanno notato miglioramenti nella pienezza delle guance, ma solo piccoli cambiamenti altrove, sul volto e sul collo.

Hanno anche stimato che le donne fossero ringiovanite, hanno infatti classificato le partecipanti con una media di 51 anni all’inizio dello studio, ma con una media di 48 dopo 20 settimane di esercizi.

La ricerca è stata fatta su un campione piccolo, a breve termine e senza un gruppo di controllo.

Il dottor Alam ha suggerito che si dovrebbero compiere studi di follow up per determinare quali esercizi siano più utili.

Nel frattempo noi vi consigliamo di leggere come una mamma è ringiovanita di 10 anni con l’acqua.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questi risultati?

Lascia un commento