Lidl ritira dal mercato un robot da cucina su richiesta del giudice. Ecco il motivo

Il tribunale spagnolo ha condannato la nota catena tedesca per aver copiato uno dei robot da cucina più noti in commercio. Ecco i dettagli

Lidl

In spagna, il tribunale ha condannato la Lidl per aver messo in commercio un robot da cucina, secondo i giudici, troppo uguale al più noto robot da cucina, Bimby. Va detto che la decisione del tribunale riguarda solo la Spagna e che Lidl ha la possibilità di poter presentare ricorso.

La decisione del tribunale di ritirare il robot da cucina

Robot Lidl

Monsieur Cuisine Connect, questa è la versione messa in commercio dalla nota azienda tedesca, è stato copiato dall’originale. Questa è la quanto ha stabilito il tribunale spagnolo. Ciò che ha portato il tribunale a emettere questa sentenza è stata la tipologia di tecnologia proposta dal robot. Così come accade con il Bimby, infatti, il robot ritirato consente di pesare gli ingredienti all’interno del recipiente, anche mentre è in funzione. A proposito, conoscete la denuncia dei consumatori riguardo il Bimby?

Già nel 2019, Vorwerk aveva chiesto giustizia rivolgendosi al tribunale spagnolo. l’azienda produttrice del famoso Bimby, brevettato nel 2008, infatti, aveva accusato SilverCrest, di aver realizzato un robot con caratteristiche uguali.

Tornando al Monsieur Cuisine Connect, solo in Spagna, aveva registrato 40mila vendite. Tuttavia, al momento, in seguito alla sentenza del Tribunale spagnolo, non è più sul mercato. Non solo, l’azienda produttrice dovrà provvedere a far sparire il robot dalle pubblicità, dai siti e da qualsiasi promozione.

Leggi anche: MAMME IN CARRIERA E FAMIGLIA: GLI AIUTI INDISPENSABILI IN CASA

Va detto che quello commercializzato da Lidl, per le sue caratteristiche, ma soprattutto per il prezzo, colpisce non poco. Il Monsieur Cuisine Connect, infatti, è in grado di frullare e cucinare e impastare a ben 10 velocità oltre che a cuocere al vapore; il tutto a soli 349 euro. Una cifra ben al di sotto di quella proposta per il Bimby che si aggira anche oltre i 1000 euro, nel caso degli ultimi modelli. Non è un caso, infatti, che il robot ritirato dal tribunale spagnolo è oramai, dai siti che vendono questo tipo di prodotto, considerato al pari del ben più noto Bimby.

E voi unimamme, conoscevate questo robot da cucina? Eravate a conoscenza della sentenza del tribunale spagnolo?