Sudamina nei bambini: di che cosa si tratta e quali sono i rimedi efficaci

Molto spesso si sente parlare di sudamina, soprattutto riferita ai bambini. Ma di che cosa si tratta e come si cura?

sudamina (fonte Pinterest @eresmama)
sudamina (fonte Pinterest @eresmama)

Durante l’estate o in generale quando è caldo, i bimdi tendono a sudare più spesso, ciò comporta sulla loro pelle la comparsa di chiazze rosse particolarmente fastidiose.

Non è nulla di grave, ma se il fenomeno continua ed è persistente il consiglio è di rivolgersi a un medico. Tuttavia per avere un maggior quadro della situazione su come proteggere la pelle dei propri bimbi, c’è un nostro approfondimento che può fare al caso vostro.

Ma parlando di sudamina, di che cosa si tratta e che metodi si possono utilizzare per curarla?

Per sudamina si intende la comparsa cutanea di piccole vescicole sulla pelle. Queste tendono a presentarsi quando fa caldo e i bimbi sudano di più.

Tali bollicine si presentano in corrispondenza delle ghiandole sudoripare che soprattutto d’estate sono messe a dura prova. Inoltre bisogna prestare particolarmente attenzione al fenomeno dal momento che ne esistono di vari tipi, molti dei quali sono tanto fastidiosi.

A ciò si aggiunge anche che la sudamina non solo è un fenomeno legato ai bambini, ma può presentarsi anche sugli adulti, ovviamente in questo caso i rimedi e le cure da seguire sono un pò diverse.

Sudamina bambini: che cos’è e quali sono i rimedi?

La sudamina è conosciuta anche come miliaria o dermatite da sudore. Si tratta, quindi, di un’infiammazione della pelle e dipende dall’ostruzione delle ghiandole sudoripare.

sudamina (fonte Pinterest @mejorconsalud)
sudamina (fonte Pinterest @mejorconsalud)

La miliaria può sfociare in vari modi, più o meno lievi, e per questo motivo si distinguono varie tipologie che sono:

  • cristallina, è quella più lieve e vede la comparsa di piccole vescicole più chiare sulla pelle meno arrossata;
  • rubra, è la forma di sudamina più comune e si manifesta con un’eruzione infiammatoria con vescicole puntoformi pruriginose su una pelle rossa e ruvida;
  • profonda, è la più grave con delle pepite rosse abbastanza grandi, con fastidi con bruciore e dolore

Le zone in cui la miliaria si manifesta sono: tronco – parte più colpita-, viso, collo e persino cuoio capelluto. Per fare una diagnosi della sudamina sostanzialmente è necessario controllare la pelle e cercare le zone più arrossate.

Spesso accade che la sudamina venga confusa con la dermatite atopica. Ma sono la stessa cosa? La dermatite atopica è un eczema che compare principalmente in quelle parti di pelle in cui ci sono delle pieghe.

La dermatite si presenta in due fasi diverse: nella prima, la pelle è molto secca e arrossata e dà molto prurito; nella seconda, invece, la pelle torna alla normalità. Ancora non si sono pienamente comprese le cause che portano alla dermatite atopica che può manifestarsi anche sugli adulti.

Miliaria bambini: sintomi e come si cura

In generale, la sudamina è particolarmente fastidiosa soprattutto per i bambini che potrebbero essere portati a grattarsi continuamente, perciò è necessario prestare attenzione.

I bimbi sono i principali soggetti di questi sfoghi in quanto le loro ghiandole sono ancora molto immature, cioè sono ancora poco sviluppate e risultano inclini a rompersi. Ecco quindi che anche se i piccoli sono appena nati bisogna stare attenti a non coprirli eccessivamente anche d’estate.

Nei piccoli, la miliaria è facilmente riconoscibile perché si presenta come dei rash cutanei rossi che colpiscono torace, collo, spalle e anche braccia.

Di solito la sudamina tende a scomparire nel giro di pochi gioni da sola, ma c’è la possibilità di alleviare il fastidio nei bimbi – che come si sa sono poco pazienti!

Sicuramente un aspetto importante da non sottovalutare sono i vestiti, ma è possibile usare anche degli oli o amido di mais per lenire l’infiammazione durante il bagnetto. Anche la crema alla calendula, rinfrescante, emolliente e idratente è perfetta per la situazione.

Al contrario non vanno mai usate creme al cortisone o il borotalco, le quali potrebbero peggiorare la situazione.

E voi unimamme che rimedi avete utilizzato per curare la sudamina nei vostri piccoli?