Richiamo prodotti alimentari a base di carne: marca e lotti interessati

Pubblicato il richiamo di prodotti alimentari a base di carne per un rischio molto grave per il consumatore. I marchi ed i lotti da controllare.Carne richiamo

Dopo qualche giorno che non venivano comunicati richiami, ecco che sul sito del Ministero della Salute  ne sono stati pubblicati due. Il rischio per entrambi i prodotti è lo stesso ed è molto importante controllare se in casa abbiamo questi alimenti che potrebbero causare dei gravi danni alla nostra salute.

L’annuncio è stato pubblicato nella sezione dedicata ai richiami da parte degli OSA, gli operatori del settore alimentare, dove è presente anche la nota che riguarda il richiamo dei semi si sesamo per rischio chimico.

Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e cosa fare se lo abbiamo già acquistato.

Richiamo prodotti alimentari: urgente, marca e lotti da controllare

Alimenti richiamati
Foto da Sito del Ministero della Salute

Gli alimenti oggetto del richiamo di oggi sono a base di carne, diversi, ma prodotti dalla stessa azienda ed il motivo del richiamo è il medesimo. Stiamo parlando di un polpettone e di una specialità gastronomica a base di tacchino e mortadella.

Ecco tutti i dettagli per rintracciare gli alimenti incriminati.

  • Denominazione di vendita: Galantina – Specialità Gastronomica a base di tacchino e mortadella
  • Marchio del prodotto: King
  • Nome o ragione sociale dell’OSA:  GI Gastronomia Italiana
  • Lotto di produzione:  03246664
  • Nome del produttore:  GI Gastronomia Italiana
  • Sede dello stabilimento: via del Commercio Associato 13 , 40127 Bologna
  • Data di scadenza o termine minimo di conservazione:  24-02-2021
  • Descrizione peso/volume di vendita:  vaschetta termosaldata da 200 g
Allergene nella carne
Foto da Sito del Ministero della Salute

L’altro prodotto, il polpettone, ha i seguenti dati:

  • Denominazione di vendita:  Polpettone- preparazione gastronomica in ATM
  • Marchio del prodotto: King
  • Nome o ragione sociale dell’OSA:  GI Gastronomia Italiana
  • Lotto di produzione:  3246670
  • Nome del produttore:  GI Gastronomia Italiana
  • Sede dello stabilimento:  via del Commercio Associato 13 , 40127 Bologna
  • Data di scadenza o termine minimo di conservazione:  18-02-2021
  • Descrizione peso/volume di vendita:  vaschetta termosaldata da 200 g

Il motivo del richiamo è lo stesso; la presenza di un allergene, “presenza accidentale di pistacchio derivante da materia prima non dichiarato in etichetta”. VI ricordiamo che gli allergeni devono essere sempre riportati in etichetta ed anche in grassetto proprio per essere ben visibili al consumatore.

Come dobbiamo comportaci se abbiamo in casa una confezione di questo prodotto? Naturalmente, prima di tutto non lo dobbiamo consumare. Inoltre, possiamo riconsegnarlo al punto vendita dove lo abbiamo acquistato per chiedere un rimborso o una sostituzione dell’articolo. Come per tutti i richiami, in questi casi non è richiesto di esibire lo scontrino fiscale.

Voi unimamme eravate a conoscenza di questo richiamo? Cosa ne pensate? Consumate i prodotti?