Colori delle regioni: le novità da lunedì 8 Febbraio

Da oggi, 8 Febbraio, alcune regioni cambiano colore. 17 regioni torneranno gialle e 4 arancioni. Ecco tutte le novità.

colori regioni 8 febbraio

Dall’8 Febbraio cambiano di nuovo i colori di alcune regioni. Molti comuni del molisano, in Alto Adige e Umbria verranno messi in lockdown e in zona rossa per l’aumento esponenziale dei casi negli ultimi giorni.

Quello che preoccupa è anche la variante del virus che circola ormai da diverse settimane nel nostro paese e che pare essere più aggressiva e preoccupante. Ecco perché, quindi, alcuni governatori e sindaci hanno preferito attuare ulteriori strette rispetto a quelle previste per la zona gialla e arancione.

Nessuna regione, per ora, si troverà in zona bianca. Questo perché purtroppo il virus continua a circolare in tutto il paese.

Vediamo adesso nello specifico cosa cambia a livello regionale e locale.

Le regioni gialle e arancioni e i comuni in zona rossa

Le regioni che da oggi si trovano in zona gialla sono:

  • Abruzzo,
  • Campania,
  • Calabria,
  • Basilicata,
  • Emilia Romagna,
  • Marche,
  • Lazio,
  • Liguria,
  • Friuli Venezia Giulia,
  • Lombardia,
  • Piemonte,
  • Veneto,
  • Sardegna,
  • Toscana,
  • Provincia autonoma di Trento,
  • Valle d’Aosta,
  • Molise (ma con 27 comuni in zona rossa).

In zona arancione invece ci sono

  • Puglia,
  • Umbria,
  • Sicilia,
  • Provincia autonoma di Bolzano.

Le zone rosse a livello locale saranno attribuite a quei comuni dove si è verificato un preoccupante aumento dei contagi. Come abbiamo detto, 27 comuni del molisano saranno messi in zona rossa. In Umbria, nella provincia di Perugia e di Terni, molti comuni saranno messi in lockdown con una zona rossa rinforzata, ovvero con ulteriori chiusure e restrizioni. In particolare, la chiusura delle scuole anche dell’infanzia e primarie, ad eccezione dei laboratori e delle attività per i bambini disabili o con bisogni educativi speciali.

Anche nella Provincia Autonoma di Bolzano ci sarà un lockdown generale dall’8 al 28 Febbraio. Nonostante la zona arancione, quindi, i negozi al dettaglio saranno chiusi, come i bar e i ristoranti. Confermata anche la Dad per tutti gli alunni delle superiori, mentre per quelli di medie e elementari ci sarà la chiusura dal 10 al 22 Febbraio.

Infine, per quanto riguarda le scuole, alcune regioni hanno predisposto la Dad al 100% per gli studenti delle scuole superiori. Ad esempio, in Abruzzo, con un ulteriore limitazione nella città di Pescara, che ha sospeso la didattica in presenza per tutte le scuole.

Ecco quindi gli aggiornamenti per le varie regioni italiane. Se volete conoscere le misure previste nell’ultimo DPCM di Gennaio, potete leggerle qui.

regioni colori 8 febbraio ministero
fonte ministero della salute

Voi unimamme in che regione vi trovate? Come stanno cercando di limitare i contagi nella vostra zona?