Michelle Hunziker arrabbiata e il ricordo da bambina: “stai zitta, sei femmina”

Da sempre attiva per i diritti delle donne, la bella Michelle Hunziker non ci sta e ricordando il passato lancia un messaggio importante.

Michelle Hunziker
Fonte: Instagram @Michelle Hunziker

 

Da molto tempo Michelle Hunziker si è lanciata in prima linea nel sostenere i diritti delle donne e, in particolare, per l’emancipazione di queste ultime. Fondatrice di “Doppia Difesa“, la conduttrice è il volto di molte campagne contro la violenza e gli abusi subiti dalle donne, dalle mamme e dalle mogli di tutta Italia.

Fin dal 2007, infatti, Doppia Difesa è al fianco di tutte coloro che hanno subito discriminazioni, abusi e violenze ma non hanno il coraggio o le capacità di intraprendere un percorso di denuncia. La Onlus è sempre aperta per aiutare le donne che hanno bisogno d’aiuto, compilando un apposito form che si trova sul sito web dedicato.

Come voce di tante donne, oggi Michelle si è espressa su un argomento molto delicato e ancora troppo poco trattato: la presenza di donne al potere in Italia.L’emancipazione per me ha sempre avuto un grande valore“, ha scritto la Hunziker in un post sul suo profilo Instagram.

Il personaggio televisivo dal grande successo ha raccontato, che fin da piccola, non si è mai riconosciuta negli stereotipi di genere: “Ho iniziato da subito a coltivare una grande voglia di far valere i diritti delle donne nel mio piccolo“.

Ecco cosa ha scritto Michelle Hunziker e il tema ancora oggi molto scottante delle donne al potere, perché una donna può essere moglie, mamma, ma anche – e soprattutto – ricoprire cariche di potere.

Michelle Hunziker e l’emancipazione delle donne, l’importante messaggio politico

fonte: Instagram, @therealhunzigram

Come da lei raccontato più di una volta, fin da piccola Michelle Hunziker si è impegnata al massimo nella sua lotta per sostenere i diritti delle donne e l’emancipazione di tante che ancora non riescono a far sentire la propria voce. Questa volta, con un lungo post pubblicato sul suo profilo Instagram, la conduttrice televisiva lancia un messaggio pregno di significato.

Oggi più che mai ritengo sia fondamentale non perdere la gioia di essere donne con tutte le nostre sfaccettature. Non abbiamo più bisogno di trasformarci in maschi o emulare i loro comportamenti per essere ritenute intelligenti e per poter lavorare in ambiti poco frequentati da donne“, ha scritto la donna.

Il messaggio di coraggio e di speranza è forte: “Possiamo essere molte cose perché tutto ciò non ha niente a che fare con i nostri diritti! Per fortuna qualche battaglia a fatica è stata vinta, ma è ancora lunga la strada verso l’emancipazione. Per fortuna però io ho un enorme pazienza e non demordo!“.

Con le sue parole, la Hunziker si augura di poter vedere al più presto una donna al capo del Consiglio dei Ministri in Italia, una figura ancora ricoperta solo da uomini.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michelle Hunziker (@therealhunzigram)

Potrebbe sorprendere tutti gli italiani e dare molte soddisfazioni anche agli uomini, ma purtroppo qui a parte Nilde Iotti, la quale è stata la prima e l’unica donna ad aver avuto una delle tre cariche più importanti nella repubblica italiana nel lontano 1979 mai più nessuno…ossignur che fatica! Forza e coraggio ragazze! Una delle nostre più grande virtù è la lungimiranza“, ha concluso la donna scatenando l’idillio delle sue followers.

Dopo Tina Anselmi, prima donna Ministro in Italia ; Nilde Iotti e Maria Elisabetta Alberti Casellati, prima donna presidente del Senato, l’Italia aspetta la prima donna a ricoprire la seconda carica più importante dello Stato. Chissà che non arrivi presto questo momento!

E voi Unimamme, avete letto il messaggio di Michelle? Che ne pensate?