Come rimuovere la gomma da masticare dai vestiti: 10 trucchi infallibili

10 trucchetti facili ed anche economici per rimuovere la gomma da masticare dai vestiti senza rovinarli. Ecco quali sono. Gomma da masticare su un pantalone

Unimamme vi è mai capitato che i vostri figli tornassero a casa da scuola o dal parco giochi con una bella gomma da masticare attaccata ai vestiti? Un episodio che può capitare anche a noi adulti, ma che non fa piacere.

E’ importante rimuoverla, ma con degli trucchi specifici per evitare di rovinare i vestiti. Ecco qualche trucchetto casalingo usando tecniche naturali per risolvere il problema in poco tempo e senza rovinare nulla.

Rimuovere la gomma da masticare dai vestiti: i trucchetti casalinghiGomma da masticare su un pantalone

Per rimuovere la tanto temuta gomma da masticare dai vestiti, soprattutto dai pantaloni, è importante sapere dei piccoli accorgimenti.

  • Come prima cosa non bisogna cercare di rimuoverla subito, ma aspettare che sia diventata secca.
  • Non usare prodotti spray che potrebbero rovinare il colore o il tessuto.

Per rimuoverla ecco dei trucchetti economici e con prodotti che molto spesso abbiamo già in casa. Vediamone alcuni:

  • Aceto: utile in cucina anche per le pulizie di casa si deve riscaldare leggermente e poi aiutandosi con uno spazzolino lo si passa sulla gomma da masticare. Dopo soli pochi minuti la gomma si staccherà facilmente senza rovinare il capo.
  • Sapone per piatti: basterà mettere un poco di detersivo sulla parte interessata e si strofina e poi dopo aver rimosso la gomma lo si lava normalmente.
  • Freddo: in questo caso si può mettere il capo in un sacchetto e poi metterlo nel freeze per qualche ora; la gomma si staccherà facilmente usando un coltello per rimuovere eventuali residui. Oppure con un cubetto di ghiaccio si usa un cubetto di ghiaccio e si strofina sulla gomma.
  • Olio essenziale d’arancio: qualche goccia di questo olio essenziale diluito in acqua calda e passato sempre con uno spazzolino sulla gomma per rimuoverla.
  • Caldo: uno dei metodi che forse si conosce di più è quello di prendere un cartone appoggiarlo sulla gomma e poi stirare con il ferro caldo. La gomma dopo poco si attaccherà al cartone.

LEGGI ANCHE: Sgrassatore casalingo: tre ingredienti per un risultato eccezionale


Per chi vuole osare ci sono anche dei rimedi insoliti:

  • Acetone: attenzione se lo si usa soprattutto in quantità eccessive perchè potrebbe rovinare il colore. Basta strofinare l’acetone con una spazzola sulla gomma e poi cercarla di staccare.
  • Nastro adesivo: per fare questo si prende un poco di nastro adesivo e si preme sulla gomma, ma senza attaccarla anche al vestito. Strappare e poi rifare per più di una volta fino a quando non si staccherà completamente.
  • Lacca per capelli: si, non si usa solo per tenere in ordine le acconciature, ma può essere utile anche in questo caso, spruzzandola sulla parte interessata per renderla quanto più dura possibile.
  • Igienizzante per le mani: anche in questo caso usarne poco perchè potrebbe rovinare il vestito ed applicarlo usando una spugnetta.
  • Lo spray per rimuovere la colla delle etichette: spruzzarlo sulla gomma, ma attenzione a non rovinare il capo.

Voi unimamme conoscevate questi trucchetti? Ne avete altri che funzionano? Se questi non dovessero funzionare, meglio rivolgersi ad una lavanderia che rimorrà la gomma in modo porfessionale.