La scelta del lettino per bambini: versatilità, comfort e qualità

La scelta del miglior lettino per bambini, talvolta, può essere molto difficile per i genitori. Appena nato, infatti, serve una culla che lo ospiti offrendogli comfort e sicurezza, affinché possa dormire sonni tranquilli, garantendo anche ai genitori la massima protezione. Quando inizia a crescere, invece, la culla deve essere sostituita con un lettino comodo, dotato di un materasso adatto alla sua statura e realizzato con materiale di qualità.

Il sogno di tutti i genitori è trovare una soluzione che si adatti ai cambiamenti del proprio bambino, assicurando sempre protezione e comodità in un’unica combinazione.

Lettini per bambini: occhio al design della sua camera

Quando nasce un bimbo, la scelta del suo lettino rientra tra le priorità dei genitori perché sanno che dopo qualche mese dall’utilizzo del port-enfant, dovranno trovare una soluzione stabile e definitiva. Questo significa scegliere un letto che in un primo momento possa accogliere un bebè che necessita ancora del cambio pannolone, delle poppate notturne, e che si trasformi successivamente in un lettino per bimbi più autonomi. Una sorta di culla dotata di tutti gli accessori per trasformarsi in un comodo lettino, adatta anche alla sua cameretta sia per dimensioni che per design.

I genitori, lo sappiamo, sono molto esigenti perché pensano al massimo comfort del bebè senza trascurare gli spazi domestici a disposizione e il design della stanza. In circolazione si trovano davvero tante idee a cui ispirarsi: dalla culla montata accanto al lettone che si apre da un lato consentendo di allattare, al classico lettino da posizionare direttamente nella stanza, passando per soluzioni più innovative.

 

Culla o lettino?

La scelta della culla è la più comune nelle famiglie perché consente di tenere il piccolo nella stanza dei genitori ben monitorato, ma presenta degli indubbi svantaggi. Dopo i primi due anni di vita, infatti, il bebè non riesce più a dormirci ed è necessario acquistare un lettino vero e proprio da posizionare nella sua stanza.

Di contro, un lettino classico già dai primi mesi può essere non idoneo alle esigenze di un bambino, perché senza barriere che impediscono cadute. La scelta ottimale è quella di acquistare un letto che si adatti alle sue fasi di crescita, mantenendo standard di qualità e sicurezza sempre elevati, per il suo benessere e la tranquillità di mamma e papà. Qualità dei materiali, materasso adatto ad un corpo in fase di crescita, possibilità di spostarlo senza sforzi e sicurezza nei dettagli. Non è facile trovare soluzioni di questo tipo, anche se negli ultimi anni il mercato si è molto evoluto elaborando espedienti davvero comodi come il lettino azzurra design: adattabile, confortevole e dal design esclusivo.

 

Lettino azzurra design: una scelta intelligente per il tuo bambino

Realizzato in legno massello, il lettino di ultima generazione Azzurra design è robusto, comodo e utilizzabile per molti anni. Un letto dotato di sponda laterale amovibile con gengivale incluso, realizzato in materiale trasparente e atossico.

Ben quattro ruote con freno che permettono di spostare il letto da una parte all’altra della casa e tutti gli spigoli arrotondati per impedire al piccolo di farsi male. Anche le doghe sono in faggio massello per poter regolare il piano in base all’altezza del bambino. Il materasso è ovviamente antiacaro e grazie alla lastra in poliuretano, il piccolo viene sostenuto in modo uniforme durante la notte, con un memory effect che garantisce perfetta adattabilità al suo corpicino in rapida evoluzione. Si tratta dell’unico lettino utilizzabile già dalla nascita grazie al lato nursery per il cambio, che consente di ubicare il fasciatoio proprio accanto.