Quando cucini le verdure le mani si macchiano anche se indossi i guanti: così non sarà più un problema

Anche se amiamo cucinare alcuni inconvenienti non li sopportiamo: se le mani si macchiano a causa delle verdure, così risolvi il problema

Per molti stare ai fornelli è un hobby e un divertimento, per altri un compito da svolgere al meglio. Fatto sta che per quanto possiamo essere attenti può sempre capitare di trovarsi a fare i conti con qualche piccolo inconveniente lungo il percorso. Quando cucini le verdure le mani si macchiano anche se indossi i guanti: così non sarà più un problema!

mani nere verdure
rimedio mani verdure (credits pixabay)

A tutti è capitato, prima o dopo. Che sia stata colpa di melanzane, carciofi, peperoni, barbabietole e così via. Le macchie di verdure sono ostinate e sembrano penetrare a fondo nella pelle. Mandarle via pare quasi impossibile nonostante l’impegno che mettiamo nello sfregare e strofinato con ogni tipo di detergente. E a volte nemmeno i guanti sono sufficienti ad evitare il pasticcio. Ma come si dice? Inutile piangere sul latte versato, andiamo a vedere invece come possiamo rimediare.

Macchie di verdure sulle mani: così non saranno un problema, rimediare è un gioco da ragazzi

Posate il detersivo, il sapone e qualsiasi altro prodotto avete già provato a utilizzare. Non c’è bisogno di dar fondo alla scorta di detergenti di un mese solo per risolvere questo problema comune e fastidioso. Di sicuro nessuno di noi vuole restare con le mani macchiate per diversi giorni, ma non temete: una soluzione c’è!

In effetti si tratta di un rimedio naturale di cui possiamo servirci senza dover spendere una fortuna. Seguite i passaggi che vi spiegheremo nel paragrafo che segue e vedrete che il risultato sarà davvero incredibile.

macchie mani
macchie verdure mani (credits pixabay)

Dunque, ciò che andremo ad usare e che ci aiuterà a fronteggiare questo inconveniente è un comunissimo e profumato limone. Esatto, proprio questo agrume che è probabile abbiate anche già in frigo. In che modo? Dovete sapere che il succo del limone contiene una componente acida che sarà un prezioso alleato per combattere le odiose macchie di verdure sulla nostra pelle.

Il procedimento è molto basilare. Tagliamo un limone a metà e reggiamolo per il lato della buccia. Strofiniamo quindi la parte con la polpa sulle macchie, come si trattasse di una spugna. Lasciamo che la polpa e il succo si spalmino sulla pelle e una volta terminata “l’insaponatura” lasciamo in posa per cinque minuti.

A questo punto prendiamo una spugnetta e laviamo via il tutto sotto il getto caldo dell’acqua pulita. Vi accorgerete che le macchie sbiadiranno in fretta. Non rimane che usare un goccio di detersivo per un risciacquo finale e il problema è risolto: geniale!

Consiglio extra: fate attenzione se avete piccoli tagli sulle mani, magari qualche pellicina. Il succo di limone potrebbe bruciare.