Se conosci questo trucchetto, i tuoi capi ingialliti nell’armadio torneranno a splendere

Il rimedio casalingo per i capi bianchi ingialliti dal sole o dal tempo passato nell’armadio: con questo trucchetto, torneranno come nuovi.

Il bianco è, proprio come il nero, il ‘jolly’ dei nostri armadi: gettonatissimo in estate, anche durante il resto dell’anno è super utile a completare gli abbinamenti dei nostri outfit. Purtroppo, però, come certamente saprete, il bianco è anche incredibilmente soggetto a sporcarsi. Non solo: quante volte ci siamo ritrovati a tirar fuori dall’armadio capi originariamente candidi che però appaiono terribilmente ingialliti?

capi ingialliti
Capi ingialliti nell’armadio (Credits: Canva)

Oppure quante volte ci è capitato di togliere dallo stendino panni freschi di bucato e accorgerci che il sole li ha resi orribilmente gialli? Un vero e proprio grattacapo perché, in quelle condizioni, l’abito, la camicia, la gonna o i pantaloni, sono praticamente immettibili.

Ma cosa si può fare per evitare di dover affidarsi per forza alla lavanderia? Anche in questo caso, i rimedi della nonna ci vengono in aiuto: chi più di coloro che lavavano i vestiti quando la lavatrice non esisteva può fornirci le migliori soluzioni in questi casi?

Bene, anche stavolta vogliamo svelarvi cosa è possibile fare per eliminare quei fastidiosissimi aloni gialli ricorrendo ad un semplicissimo stratagemma. Vi occorreranno pochissimi prodotti naturali e, ovviamente, a costo zero!

Capi bianchi ingialliti: la soluzione fai-da-te che cercavi da sempre

L’alone giallo sugli abiti è sicuramente una gran scocciatura da risolvere tanto quanto una macchia di vino rosso. Anche per quello esistono rimedi comodi e rapidi di cui vi abbiamo parlato precedentemente, ma ora, bando alle ciance, scopriamo una volta per tutte cosa occorre in questo caso.

Per restituire lo splendore originario ai nostri vestiti bianchi, ti servono solo del sale e un limone. L’agrume dalle mille proprietà benefiche, come sempre si rivela un prezioso aiuto nella risoluzione di tanti inconvenienti casalinghi. Prima di procedere al lavaggio in lavatrice, applicate questo stratagemma e il risultato vi sorprenderà.

Mettete in un bacinella con acqua, 1 cucchiaino di sale e il succo del limone; lasciate l’indumento in ammollo per mezz’ora e risciacquate in acqua fredda. Al posto del limone si può utilizzare anche il bicarbonato di sodio, altro prodotto dalle capacità disinfettanti che si usa di frequente anche per sbiancare i denti. Importante ricordare che per ogni litro di acqua ci vorranno 2 cucchiai di sale e 2 cucchiai di bicarbonato.

Nel caso in cui la t-shirt, la camicia o altro non riesca a smacchiarsi neanche così, possiamo ricorrere ad un altro prodotto super utile in tantissimi frangenti ovvero l’aceto di vino bianco. Ne servirà solo mezzo bicchiere, seguendo ovviamente le stessa procedura.

capi ingialliti
Capi ingialliti come risolvere (Credits: Canva)

Siamo certi che, soprattutto quando l’estate starà per tornare, questo rimedio vi tornerà molto utile. Scommettiamo?