Semplici, economiche e saporite: che squisitezza queste focaccine di patate

Se vuoi sorprendete tutti a cena preparare queste focaccine di patate: semplici, economiche e saporite, una vera squisitezza

Non è facile trovare una ricetta che piaccia proprio a tutti e che non ci costi chissà quanto tempo, soldi e fatica. Eppure noi ne abbiamo una che sicuramente volete provare: fidatevi, è una vera esplosione di bontà! Semplici, economiche e saporite: che squisitezza queste focaccine di patate.

focaccine patate
ricetta focaccine patate (credits pixabay)

Vi assicuriamo che questa pietanza, oltre ad essere una vera prelibatezza, è anche molto economica e semplice da realizzare. Potrete sfruttare tutti gli avanzi che avete in frigo e così risparmiare qualche soldo sulla spesa. Scommettiamo che non ne resterà nemmeno una nel piatto: sono troppo sfiziose queste focaccine, tutti faranno a gare per accaparrarsi l’ultima!

Se siete pronti a mettervi ai fornelli possiamo iniziare: mai vista una ricetta così semplice e stuzzicante, perfetta per tutta la famiglia.

Focaccine di patate: la ricetta semplice, economica e sfiziosa che farà impazzire tutta la famiglia

Cosa vi occorre:

  • mezzo chilo di patate;
  • 1 uovo;
  • farina quanto basta;
  • sale e pepe quanto basta;
  • parmigiano grattugiato quanto basta.

Questa è la ricetta base a cui voi potrete aggiungere ciò che preferite. Noi, ad esempio, aggiungeremo del semplice prosciutto cotto e qualche sottiletta, ma voi potete usare verdure, altri affettati o formaggi, insomma ciò che vi piace.

Per prima cosa laviamo le patate e sbollentiamole in acqua salata. Sbucciamole e schiacciamole per ottenere una crema vellutata. Alla crema aggiungiamo l’uovo, il sale e il pepe a nostro gusto e una spolverata di parmigiano. Lavoriamo per amalgamare il tutto e se l’impasto risultasse troppo cremoso aggiungiamo una spolverata di farina. Modelliamo il nostro panetto stendendolo con un matterello per assottigliarlo fino a mezzo centimetro. Ritagliamo dei cerchi usando uno stampo da biscotti o il bordo di un bicchiere.

uova focaccine
focaccine patate uova (credits pixabay)

Adesso, se volete farcirle, vi consigliamo di ritagliare un numero pari di focaccine. In questo modo formeremo delle coppie. Su metà di queste sistemeremo il nostro ripieno, quindi nel nostro caso formaggio e prosciutto. Ricopriremo allora con la metà delle focaccine rimaste e faremo combaciare e aderire per bene i mordi.

Se invece vogliamo lasciarle semplici e senza farcitura non dobbiamo fare altro che ritagliarle e prepararci alla cottura. Prepariamo dunque una padella antiaderente e oleiamola con l’aiuto di un tovagliolo. Facciamola scaldare sul fuoco e una volta calda procediamo. Passiamo le focaccine nella farina per impanarle e scuotiamo via quella in eccesso. Sistemiamo le focaccine nella padella e copriamo con un coperchio. Lasciamo dorare su un lato e poi sull’altro e una volta ben cotte spegniamo la fiamma. Condiamo con sale e pepe e siamo pronti a gustarle: sfiziosissime!

Consiglio extra: possono cuocere anche in forno, a 180 gradi per circa quindici minuti.