Ti svelo il segreto per dare una ‘nuova vita’ al pane raffermo: vedrai che delizia!

Gettare via il pane raffermo è un vero peccato, ma con questo trucco ti svelo il segreto per concedergli una ‘nuova vita’: che delizia!

Tra le cose più brutte che possano esisterci, lo spreco del cibo è sicuramente tra le peggiori! C’è chi ancora oggi – nonostante manchi pochissimo al 2023 – non ha la possibilità di comprarsi un tozzo di pane per sopravvivere, vivendo in condizioni pietose, e quel cibo che noi sprechiamo lo mangerebbe ad occhi chiusi.

pane raffermo
Pane ‘vecchio’. Credits: Canva

Nel corso di queste lunghe settimane, ci è capitato più volte di spiegarvi quanto è importante sapere riutilizzare quei prodotti che, a primo impatto, potrebbero risultare immangiabili o, addirittura, utilizzabili. Se, ad esempio, vi capita di fare un sugo troppo salato, non buttatelo nella pattumiera! Recentemente, infatti, vi abbiamo raccontato come un piccolo ‘tocco’ possa rimediare al danno fatto. E del pane raffermo, invece?

Se anche voi siete soliti comprare delle grosse quantità di pane ma di non riuscire a consumarle per intero, prendete l’abitudine di non gettare quello che ne è rimasto. Certo, si ha la possibilità di ‘trasformarlo’ in bruschette o, addirittura, crostini, ma se vi dicessimo che c’è un segreto che gli consente di avere una ‘nuova vita’?

Come utilizzare il pane raffermo? Ti svelo un piccolo segreto: sarà croccantissimo

Chi lo dice che, una volta diventato troppo ‘vecchio’, il pane debba essere utilizzato solo per delle gustosissime bruschette? Certo, è stata l’opzione che in tantissimi di voi hanno sempre preso in considerazione per evitare di gettarlo via, ma vi assicuriamo che questa non è affatto l’unica e sola. Vi stiamo, infatti, per svelare com’è possibile dare una ‘seconda vita’ a quel pezzo di pane raffermo che da troppo tempo giace nella vostra dispensa. Ne volete sapere di più? Ci pensiamo immediatamente!

Se anche voi avete sempre creduto che con il pane raffermo non si potesse fare granché, vi assicuriamo che avete sempre sbagliato. Forse non tutti lo sanno, ma c’è un segreto per ravvivarlo, rendendolo ancora più croccante ed appetibile rispetto alla prima volta. Cosa bisogna fare con esattezza? I procedimenti da mettere in pratica sono due:

  • Prendete il vostro pane e passatelo per qualche secondo l’acqua corrente. Pazzesco, non credete? In questo modo, tutta la mollica contenente al suo interno si ammorbidirà;
  • Fatto questo passaggio, riscaldate questo pezzo di pane al forno per circa 5 minuti alla massima potenza. Così facendo, quindi, il suo interno resterà morbido, ma la scorza sarà super croccante proprio se lo aveste comprate poche ore prima.

Un trucchetto bello e buono, ma che sicuramente vi ritornerà molto utile.

pane raffermo
Pane. Credits: Canva

Cosa ci dite voi? Conoscevate questo trucchetto? Noi assolutamente no, ma da quando l’abbiamo provato, non ne possiamo fare a meno!