Se dubiti che ti stia dicendo la verità questo è il metodo per smascherarlo: non potrà più dire bugie

Se dubiti che ti stia dicendo la verità questo è il metodo per smascherarlo: non potrà più dire bugie; i segnali da non sottovalutare.

La fiducia, si sa, è alla base di ogni rapporto e in particolare nelle relazioni amorose non può e non deve mancare. Non è possibile mandare avanti una storia in serenità se non ci si fida completamente del partner. Ma come fare se i dubbi ti attanagliano?

dicendo verità
Lite di coppia ( Credits Canva)

Ammettiamolo, se abbiamo dei dubbi, è perché il nostro partner ha fatto in modo di farli nascere. Se dubiti della sincerità del tuo compagno e stai cercando conferme, sei nel posto giusto! Ci sono alcuni piccoli segnali da non sottovalutare: se fa una di queste cose, molto probabilmente non ti sta dicendo la verità.

È davvero sincero o non ti sta dicendo la verità? Ecco alcuni segnali che devono farti preoccupare

È davvero sincero o stai sbagliando a fidarti? Qualcosa ti ha fatto pensare che ti stia dicendo qualche bugia? Ebbene, per scoprirlo senza invadere troppo la sua privacy, poi fare qualcosa di molto semplice e, soprattutto, qualcosa di cui lui non si accorgerà facilmente: osservalo con attenzione! Spesso, infatti, i bugiardi si tradiscono con alcuni segni del corpo e del viso, in alcuni casi davvero inequivocabili. La prima cosa che devi guardare? Gli occhi!

Se batte continuamente le palpebre o distoglie spesso lo sguardo, probabilmente è perché ti sta dicendo una menzogna. Menzogna che potresti smascherare anche dalle labbra: se appaiono spesso serrate, è perché potrebbero essere secche. Il nervosismo azzera la salivazione, ma perché essere nervosi se si sta dicendo la verità? Sempre restando in tema labbra, fai caso a una cosa: se sorride solo con la bocca, ma no con il resto del viso, è palesemente un sorriso finto! Un sorriso spontaneo, infatti, coinvolge ogni angolo del viso, in particolare gli occhi: se sorride solo con le labbra lo fa per fingere una tranquillità che, in realtà, non ha.

Un altro segnale importante viene dalle parole, nello specifico dalle parole ripetute! I bugiardi sono soliti ripetere più e più volte le stesse frasi, quasi per autoconvincere loro stessi che quella sia la verità prima che convincere te. Attenziona anche a tutte queste piccole grandi cose: sudorazione eccessiva ( soprattutto fronte e mani), cambiamenti nella respirazione, rossore in viso, eccessivo gesticolare, giocare troppo con gioielli, anelli o capelli. Tutte azioni che, in molti casi, denotano nervosismo e che sono tipiche dei bugiardi cronici. Ultima chicca: riguarda i piedi!

dicendo verità
Lite di coppia in cucina ( Credits Canva)

Ebbene sì, anche i piedi possono esserti di aiuto in questo senso. Nello specifico, la posizione dei piedi: se sono rivoli verso l’uscita, è un chiaro segno che non vede l’ora di mettere fine alla conversazione e fuggire via! E tu, hai notato qualcosa del genere nei comportamenti del tuo partner? È chiaro che si tratta di semplici indizi e supposizioni, che non possono offrire alcuna certezza, ma la prudenza si sa non è mai troppo ed è bene tenere aperti gli occhi. Non credi?