Bollette gas, la notizia che tutti stavano aspettando è finalmente arrivata: di cosa si tratta

Bollette gas, la notizia che tutti stavano aspettando è finalmente arrivata: di cosa si tratta; gli italiani possono tirare un sospiro di sollievo.

Prima la pandemia, poi il ritorno della guerra in Europa, con l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia. Eventi drammatici che, inevitabilmente, hanno comportato, e continuano a farlo, conseguenze inevitabili anche sul nostro Paese. Dal punto di vista economico, l’Italia sta vivendo un periodo davvero critico, con un aumento dei prezzi sempre più notevole, che ha interessato ogni settore produttivo.

bollette gas
Gas in cucina ( Credits Canva)

Anche fare la spesa in un comune supermercato, ormai, è diventato veramente complicato per tantissime famiglie. Le stangate più pesanti, però, arrivano attraverso le bollette e, in particolare, quella del gas. I rincari delle bollette, negli ultimi mesi, sono stati preoccupati e, inevitabilmente, i cittadini vivono con ansia l’arrivo delle prossime. Nelle ultime ore, però, è arrivata una notizia che potrebbe far tirare un sospiro di sollievo al molte famiglie. Ecco la novità.

Bollette gas, arriva una buona notizia per gli italiani: cosa cambia

Un’ottima notizia per le famiglie italiane dopo tanto patire: il prezzo del gas finalmente cala e, di conseguenza, anche le bollette. Come annunciato dall’Autorità Arera, presieduta da Stefano Besseghini, le nuove tariffe prevedono un calo del 12,9 % rispetto a quelle in vigore nel terzo trimestre 2022, cioè da luglio a settembre. Si tratta delle tariffe relative al solo mese di ottobre, essendo stato introdotto a luglio un nuovo metodo di calcolo che prevede aggiornamenti mensili e non più trimestrali. Il caldo di quasi il 13 %, però, non deve fare abbassare la guardia ai cittadini ed il motivo è molto semplice.

I prezzi sui mercati internazionali sono scesi anche a causa delle basse temperature rispetto alle medie del periodo, che non hanno reso necessario un ampio consumo (soprattutto se pensiamo ai termosifoni, che nessuno ha azionato in questo mese). Nei prossimi mesi, con l’arrivo del freddo, le cose potrebbero cambiare nuovamente. Il prossimo aggiornamento, relativo al mese di novembre, arriverà ad inizio dicembre ed è prevedibile un nuovo rincaro. Per questo motivo, il presidente di Arera Besseghini ha invitato la popolazione alla cautela, sottolineando come i valori siano comunque molto alti rispetto al passato, ma, per via dei mesi estivi e dell’uso limitato, i consumatori ci hanno fatto poco caso. Le cose potrebbero, purtroppo, cambiare con l’arrivo della stagione invernale ed è per questo che non bisogna dimenticare di risparmiare il più possibile, partendo dalle piccole cose.

bollette gas
Fornelli accesi ( Credits Canva)

Ci sono tanti piccoli ‘trucchetti’ e strategie per risparmiare gas in casa, dai fornelli della cucina all’utilizzo dei termosifoni per riscaldare gli ambienti, ed è un bene fare caso a questi piccoli accorgimenti e ridurre il più possibile gli sprechi in questo periodo così delicato per i nostri portafogli.