Chi entra in casa tua sarà inebriato dal profumo se pulisci il pavimento con questo

L’obbiettivo non è solo far brillare casa: chi entra dalla porta sarà inebriato anche dal profumo se userai questo per pulire il pavimento!

Quando ci dedichiamo alle pulizie domestiche abbiamo sicuramente come obbiettivo primario quello di igienizzare e far brillare le superfici. Ma non si tratta dell’unica ragione. Oltre a rendere l’ambiente disinfettato e sicuro per il nostro benessere, vogliamo che sia anche accogliente e faccia bella impressione. Non dimentichiamo che ci sono altri sensi, oltre alla vista! Chi entra in casa tua sarà inebriato dal profumo se pulisci il pavimento con questo.

pavimento profumo
prodotto pavimento pulire (credis adobe)

Ammettetelo, anche a voi piace varcare la soglia di casa e sentire una zaffata di aria fresca e profumata che vi arriva fino alle narici. Si tratta di uno di quei piccoli dettagli che fanno la differenza e che ci fanno fare sempre bella figura con gli ospiti. Chi dice che avrete bisogno di detergenti costosi? Per ottenere un risultato strepitoso potete usare questo!

Usa questo e il tuo pavimento avrà un profumo eccezionale: altro che detergenti costosi!

Se state pensando a chissà quale miscela complicatissima da realizzare vogliamo tranquillizzarvi: in realtà si tratta di un singolo prodotto da unire all’acqua e al solito detersivo. Il suo compito sarà quello di profumare le superfici e fare in modo che l’odore permanga a lungo senza però diventare pesante e fastidioso.

Ovviamente noi ve ne consiglieremo uno, ma, in base ai vostri gusti, potrete scegliere quello che preferite o anche alternarli in modo che casa vostra abbia sempre un aroma diverso e freschissimo. Se siete pronti a mettervi all’opera munitevi di secchio e straccio: si comincia!

pulire pavimento
profumo pavimento (credits pixabay)

Dopo aver riempito il nostro secchio d’acqua e aver aggiunto il detergente che usiamo solitamente tutto ciò di cui abbiamo bisogno sono poche gocce di un olio essenziale. Ognuno può scegliere quello che preferisce, che si tratti di menta, lavanda, citronella, insomma in base al proprio gusto. Non occorre esagerare, due o tre gocce saranno sufficienti per lasciare sui pavimenti un profumo delizioso.

Procederemo dunque ad una prima insaponatura, ad un successivo risciacquo ed infine con uno straccio ben pulito e umido andremo a ripassare tutta la superficie. L’olio essenziale, attenuato dal detersivo e dall’acqua, sarà una nota delicatissima nell’aria ma durerà a lungo e ogni volta che varcheremo la porta d’ingresso si farà sentire.

Per chi non ne avesse in casa e non avesse intenzione di acquistarli c’è una semplicissima alternativa. Far bollire le bucce di un agrume, come limone o arancia, e filtrare poi il liquido. Aggiungerlo quindi all’acqua con cui laveremo i pavimenti e il gioco è fatto. Che differenza rispetto alle pulizie classiche, di sicuro tutti ci chiederanno quale sia il nostro segreto!