Crostata di nonna Nuccia: come la fa lei non la fa nessuno, se la provi una volta non la lasci più

Crostata di nonna Nuccia: come la fa lei non la fa nessuno, se la provi una volta non la lasci più perché è davvero buonissima!

Se vuoi preparare una crostata fatta in casa buona e genuina come mai prima d’ora devi assolutamente provare la ricetta di nonna Nuccia. Come la fa lei non la fa nessuno!

Crostata nonna Nuccia
Crostata nonna Nuccia. Credits: Canva

Ad ogni modo, seguendo il procedimento passo dopo passo potrai provare anche tu a realizzare un dolce irresistibile, capace di conquistare sia i grandi che i piccini. Vedrai, se la assaggi una volta non la lasci più. Sei curioso di sapere come si fa? Allora bando alle ciance e scopriamo subito la ricetta nel dettaglio.

Crostata di nonna Nuccia: se la provi una volta non la lasci più

Fare la crostata di nonna Nuccia non è poi così difficile. Basta seguire la ricetta alla lettera ed aggiungere l’ingrediente segreto più importante di tutti, l’amore, ed il risultato finale è garantito al cento per cento. Di sicuro una volta che l’avrai provata, non vorrai lasciarla mai più perché è davvero buonissima. Questa, infatti, non è la classica crostata a cui tutti noi siamo abituati, ma una versione ancora più golosa ed originale. Ecco che cosa ti servirà per farla:

  • 2 uova;
  • 150 grammi di zucchero;
  • 150 grammi di burro;
  • 280 grammi di farina;
  • 1 cucchiaino di lievito;
  • 350 grammi di confettura alle more;
  • zucchero a velo.

Preparazione

Ciò che rende speciale la crostata di nonna Nuccia non è soltanto l’amore con cui viene fatta, ma anche un tocco super goloso. Riesci ad immaginare di che cosa stiamo parlando? In pratica, questa torta è fatta a strati. Ma facciamo subito un passo indietro e vediamo come procedere più nel dettaglio. Per cominciare, prepara la pasta frolla versando in una ciotola abbastanza grande le uova, lo zucchero, il burro, la farina ed il lievito. Impasta ben bene e poi forma un panetto da mettere a riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Crostata nonna Nuccia
Crostata nonna Nuccia. Credits: Pixabay

Trascorso il tempo necessario, dividilo in quattro parti più piccole e stendi ciascuna di esse aiutandoti con il mattarello. Usa, quindi, la prima per foderare lo stampo della torta e farcisci il tutto con la confettura alle more. Stendi, poi, il secondo strato di pasta frolla e copri con dell’altra confettura. Ripeti, infine, l’operazione per un’ultima volta e poi usa l’ultimo pezzo di frolla per creare delle striscioline con cui decorare la superficie della crostata. A questo punto, non ti resterà che infornare a 170 gradi per circa 40 minuti e servire con un’abbondante spolverata di zucchero a velo. Non è deliziosa? Di sicuro con la crostata di nonna Nuccia farai un vero figurone davanti a tutti i tuoi ospiti e non solo. Provare per credere!