Disinfettare e pulire alla perfezione gli strofinacci da cucina è possibile: ecco come

Ti svelo il metodo efficace ed economico per pulire gli strofinacci da cucina: fai così e saranno disinfettati a fondo.

Li usiamo ogni giorno per rimuovere residui di cibo, acqua ed altro e di sicuro farne a meno sarebbe impensabile: sono gli strofinacci, alleati preziosi per mantenere più ordine possibile nella nostra cucina. Qualunque sia il loro tessuto, il loro colore e la loro qualità, l’incombenza a cui non si può proprio sfuggire è la loro pulizia.

come pulire strofinacci cucina
Pulizia strofinacci cucina prodotti utili (Credits: Canva)

Proprio in virtù del loro utilizzo continuo su tavole, piani di cottura, lavelli ecc., è fondamentale che questi strumenti vengano igienizzati spesso e a fondo.  Chi vorrebbe mai che lo strofinaccio con cui, per non scottarci, portiamo a tavola un piatto caldo o una pentola bollente non fosse immacolato? Senza contare tutte le volte che li usiamo per asciugare posate, bicchieri, piatti e pentole appena lavati.

Insomma, è davvero indispensabile sapere come riuscire a pulirli in modo impeccabile, ma soprattutto che, per svolgere questa operazione così importante, basta davvero poco, sia in termini di fatica e denaro, sia in quanto a difficoltà. Anche stavolta ci vengono in aiuto i preziosissimi rimedi casalinghi, prodotti che abbiamo tutti in casa e che si rivelano come sempre di grande efficacia.

Con questo sistema pulire gli strofinacci sarà semplice come non mai: basta fare così

Dopo aver terminato di preparare il pranzo o la cena, una delle cose più odiose che possano capitare è sicuramente ritrovarsi con degli strofinacci tutti sporchi di sugo o con una macchia di unto. Questi attrezzi infatti spesso non passano affatto inosservati visto che solitamente si tengono in bella vista, magari appesi alla maniglia del forno.

Non c’è nulla da fare: per quanto possiamo essere stanchi, facciamo fatica a resistere più di un giorno senza metterci all’opera per pulirli. Bene, farlo è più facile che dirlo: con questi pochi e semplici prodotti, riavrai i tuoi strofinacci lindi e disinfettati.

Ecco cosa ti serve:

  • Acqua
  • 3 cucchiai di sapone solido grattugiato
  • 100 ml di aceto bianco

Grattugia il sapone e metti le scaglie in un recipiente. Versa dell’acqua in una pentola ed immergi i panni. Aggiungi le scaglie di sapone e l’aceto bianco, fai bollire l’acqua e lascia sul fuoco per circa 20 minuti. Dopodiché risciacqua e metti ad asciugare.

Come si può notare dal procedimento e dai prodotti utilizzati, con questo metodo non solo spariranno macchie e aloni, ma otterrai anche una pulizia profonda dal punto di vista di germi e batteri.

come pulire strofinacci cucina
Metodo per pulire strofinacci cucina (Credits: Canva)

Un rimedio infallibile a cui ricorrere ogni volta che dovete svolgere questo importante compito casalingo. Continuate a seguirci per altri consigli utili, rapidi ed economici sulle vostre faccende domestiche.