Un modo per cucinare i carciofi diversi dal solito c’è: li hai mai provati alla romana? Sono deliziosi

Sono ideali da portare in tavola come contorno diverso dal solito, i carciofi alla romana ti ruberanno il cuore: sono deliziosi! 

In quanti modi possiamo cucinare i carciofi? Davvero tantissimi! Sono fra gli ingredienti di stagione che in questo periodo amiamo portare in tavola. C’è chi però, mancando di idee e fantasia, sceglie di cucinarli sempre allo stesso modo, ma  stavolta voglio proporti una ricetta che farà leccare i baffi a tutti. In cucina abbiamo la possibilità di sperimentare per portare in tavola piatti gustosi: questi broccoletti al forno super cremosi sono una vera delizia! Ma come cuciniamo i carciofi? E’ questa una ricetta che devi provare.

carciofi romana
Carciofi alla romana (Credits: Canva)

Ebbene, stiamo parlando dei carciofi alla romana. Hai mai sentito parlare di questa gustosa preparazione? Una ricetta tipica della cucina della capitale che si prepara con ingredienti semplicissimi. Abbiamo in questo modo la possibilità di portare in tavola un piatto dal sapore eccezionale. Ma come si preparano? Vediamo gli ingredienti necessari:

  • 5 Teste di Carciofi (mammole)
  • Aglio, Sale, Prezzemolo, Pepe
  • Olio
  • Limone

Ora non ci resta che scoprire il procedimento per prepararli!

Come cucinare i carciofi: alla romana sono deliziosi

Preparare questo piatto è davvero semplice e ben si presta per essere portato in tavola come contorno davvero squisito. Ma vediamo le fasi della preparazione:

  • Il limone ci servirà per fare in modo che i carciofi non diventino neri. Quindi, li puliamo togliendo parte del gambo e delle foglie esterne che sono più dure. Dopodiché, li immergiamo in una ciotola contenente acqua e succo di limone. Lasciamo i carciofi in ammollo per una ventina di minuti.
  • Nel frattempo, procediamo a preparare un trito di aglio e prezzemolo e mettiamo il tutto in una ciotola piena d’olio così da aromatizzarlo.
  • A questo punto, trascorso il tempo della fase in ammollo, scoliamo i carciofi e li tamponiamo con un foglio di carta assorbente per eliminare gli eccessi d’acqua. Ora non ci resta che ‘farcirli’ con il nostro trito di aglio e prezzemolo. Aggiustiamo poi di sale e pepe.
  • Disponiamo i carciofi a testa in giù in un tegame antiaderente. Aggiungiamo un filo d’olio e copriamo con acqua. A questo punto, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere i nostri carciofi per circa 30 minuti a fiamma non troppo alta.
  • Una volta pronti, si sarà formato un delizioso sughetto e potremo così provvedere a portare in tavola i nostri carciofi alla romana!
carciofi romana
Carciofi alla romana: contorno (Credits: Canva)

Et voilà, ecco pronto il nostro contorno!