Scommetto che non hai mai provato a frullare sale ed aglio: un trucchetto che ti cambierà la vita

Questo piccolo ‘segreto’ ti sarà utilissimo in cucina: non immagini cosa succede se frulli insieme il sale e l’aglio, fai così e vedrai.

Quante volte ti sarà capitato di avere voglia di un condimento diverso da aggiungere a secondi piatti di carne o pesce. Oppure alle verdure! In cucina ciò che fa la differenza è la fantasia, ma ciò non significa realizzare chissà quali pietanze complicate. Spesso basta un semplicissimo tocco in più, fatto magari con ingredienti semplicissimi che hai sicuramente in casa, e le portate dei tuoi pranzi o delle tue cene cambieranno in modo rivoluzionario.

sale e aglio
Sale e aglio insieme utilizzo (Credits: Canva)

Proprio a tal proposito, ti diamo un suggerimento davvero utile sfruttando solo degli spicchi d’aglio e un po’ di sale grosso. Entrambi sono due alimenti base nella nostra cultura gastronomica e senza di essi molti piatti non potrebbero risultare così gustosi. Ma ti sei mai chiesta cosa succede se li frulliamo insieme? Ti assicuriamo che mixando questi due ingredienti creerai un condimento eccezionale che si sposa perfettamente con innumerevoli pietanze.

Vediamo quindi il facile procedimento grazie al quale d’ora in poi il tuo cibo avrà un sapore ed un aroma mai provati prima. Ti ci vorranno pochi minuti, davvero un gioco da ragazzi.

Sale e aglio insieme: con questo trucco i tuoi piatti saranno imbattibili

Per realizzare un condimento a prova di chef, ti servono solamente:

  • 9 spicchi d’aglio
  • 300 gr di sale

Dopo aver sbucciato, lavato ed asciugato l’aglio, mettetelo nel frullatore insieme al sale grosso e azionate l’elettrodomestico ad alta velocità per circa 20 secondi. Ottenuto il composto, versatelo in contenitore ermetico per alimenti o in un barattolo sterilizzato. Sarà importante ricordarsi di conservare il mix in un posto asciutto e rigorosamente buio. Potrete utilizzarlo ogni volta che vorrete per insaporire tutte le pietanze che cucinerete.

Qualcuno invece utilizza una tecnica un po’ diversa: dopo averli frullati una prima volta, si versano il sale e l’aglio in una teglia con carta da forno e si mette il tutto in forno statico e preriscaldato a 190° per 10 minuti. Quando il composto sarà diventato di colore lievemente nocciola, andrà sfornato e fatto raffreddare ed indurire. Dopodiché lo si spezza con le mani e si frulla di nuovo nel mixer alla massima velocità per 15 secondi.

Infine, un dettaglio facoltativo: puoi aggiungere al sale all’aglio anche un rametto di rosmarino. Dopo averlo lavato, asciugato e aver staccato gli aghi, fallo frullare insieme agli altri due ingredienti avendo cura, in questo caso, di impostare una temperatura del forno più bassa ossia 170° per evitare che il rosmarino si bruci.

sale e aglio
Sale e aglio trucchetto in cucina (Credits: Canva)

Siete pronti a gustare questo condimento dal sapore unico ed inconfondibile? Scommettiamo che non potrete più rinunciarci!