Addio alla puzza di fritto in casa: un trucco furbissimo per eliminarla in pochi secondi

Addio alla puzza di fritto in casa: un trucco furbissimo per eliminarla in pochi secondi; cucinare non sarà più un problema.

A piccole dosi e senza esagerare, ma quanto è buona la frittura? Decisamente sconsigliata per chi segue una dieta mirata, la preparazione che prevede la frittura dei cibi è decisamente una delle più gustose della nostra cucina. Ma anche delle più ‘fastidiose’!

puzza fritto
Puzza in cucina ( Credits Canva)

Olio che schizza ovunque, padelle super sporche dopo la cottura e, soprattutto, l’odore di fritto che sembra non voler abbandonare mai le nostre stanze. Soprattutto in inverno, quando le temperatura calano, è difficile riuscire ad areare per bene la cucina, per fare in modo che la puzza voli via in un attimo. Come ovviare al problema con rimedi semplici e velocissimi? Ti serviranno pochi ingredienti, che hai sicuramente in casa.

Puzza di fritto dopo aver cucinato: come eliminarla facilmente con una semplice mossa

Nonostante le finestre aperte mentre cucinavi, la puzza di frittura si è insidiata in casa e sembra non voler andare via, attaccandosi ad ogni superficie. A tutto c’è una soluzione. E, come spesso accade, esistono rimedi naturali che ti aiutano a risolvere anche questo problema. Ricordando ancora una volta di tenere finestre e porte aperte il più possibile mentre si frigge e di azionare la cappa, c’è un’altra mossa strategica che potete fare proprio prima di iniziare a friggere, con l’olio ancora freddo. Inserite all’interno delle padella delle piccole fettine di mela: vi aiuteranno a tenere a bada l’odore, ma anche il fumo. La puzza, però, inutile prendersi in giro, si produrrà comunque, anche se in modo più limitato: cosa fare, quindi, per scacciarla via?

Ed ecco che entrano in gioco alcuni ingredienti che, in più occasioni, si rivelano alleati nelle pulizie domestiche. Parliamo dell‘aceto, sia di mele che di vino, e dell’alloro. Come procedere? Non dovrete fare altro che lasciarli bollire in un pentolino con dell’acqua, sia singolarmente che creando mix, dove potrete aggiungere anche bucce di agrumi, in particolare il limone. Questi ingredienti, messi a bollire, riescono ad attrarre anche gli odori più ostinati e contrasteranno la puzza di frittura in pochi minuti. Puoi scegliere anche chicchi di caffè o della cannella, per sprigionare nella tua cucina e, in generale, in casa un aroma rilassante ed inebriante. Il consiglio è iniziare a far bollire il tutto mentre state ancora friggendo, ma potete farlo anche subito dopo: importante tenere la fiamma bassa.

puzza fritto
Aceto di mele ( Credits Canva)

Alternativa non naturale, ma comunque super efficace: lasciare bollire nel pentolino qualche goccia di ammorbidente per il bucato. Anche in questo caso, il risultato sarà wow: la puzza verrà neutralizzata e lascerà spazio ad un profumo super piacevole e duraturo. Provare per credere, friggere non sarà più un problema!