Si chiama ‘decluttering’ ed è una tecnica che dovresti assolutamente mettere in pratica in casa

Si chiama ‘decluttering’ ed è una tecnica che dovresti assolutamente mettere in pratica in casa; ti risolverà un’infinità di problemi.

Nonostante perdi molto tempo ad riordinare tuto, hai l’impressione che nella tua casa regni sempre il caos? E che fatica fare le pulizie quando c’è sempre qualcosa di troppo che occupa le nostre superfici, pavimenti, armadi e via dicendo. Niente paura, a tutto questo c’è una soluzione.

decluttering casa
Organizzare casa ( Credits Canva)

Avete mai sentito parlare di decluttering? Si tratta di una tecnica che ti cambierà decisamente la vita, rendendoti alcuni compiti molto più semplici, eliminando lo stress… e non solo! Ecco cosa devi fare per iniziare.

Cos’è il ‘decluttering’ e perché dovresti metterlo in atto nella tua casa

Hai sentito parlare di ‘decluttering’ ma non sai di cosa di tratta? Ebbene, questa parola racchiude quell’insieme di tecniche che mirano ad eliminare il superfluo, per fare spazio a cose nuove o, semplicemente, per liberarti da quelle inutili. Un filosofia che si può applicare nella vita, ma anche nella nostra casa. Ed è proprio questo che ci interessa: quanti oggetti inutili ed inutilizzati teniamo rinchiusi negli armadi o nei cassetti? Ebbene, è arrivato il momento di sbarazzarcene, riorganizzando i nostri spazi in modo funzionale e super pratico.

Da dove iniziare? Il segreto è procedere per gradi: puoi dedicare una giornata ad una sola camera, se non vuoi sentirti sopraffatta dal lavoro. Quel che è certo è che, al termine di questo processo, la tua casa risulterà svuotata e, in un certo senso, anche la tua mente. Liberarsi del superfluo, in casa come nella vita, è qualcosa di estremamente importante. Ma siamo certi di voler davvero buttare tutto? A questo punto entra in gioco un altro step fondamentale: dotarsi di diverse scatole, scatoloni o contenitori. A cosa servono?

A fare una selezione, separando le cose che effettivamente vanno buttate, da quelle che possono, invece, essere riciclate o, ancora meglio, donate a qualche associazione benefica. Soprattutto nel caso degli abiti che non indossiamo più, donarli ai più bisognosi è un gesto meraviglioso. Da conservare, invece, sono tutti quegli oggetti che, pur non essendo utili in senso stretto, hanno un valore sentimentale: lo spazio, per loro, si può trovare sempre. Ma ecco alcuni esempi di cose che, per abitudine o pigrizia, tendiamo a conservare in casa anche se non è strettamente necessario: calendari vecchi, scatole di scarpe vecchie, pezzi di giocattoli rotti, bigliettini da visita che non servono, cavi o libretto di istruzione di elettrodomestici che non possiedi più ecc.

decluttering casa
Fare decluttering ( Credits Canva)

La lista è davvero lunga ma, con la giusta organizzazione, potrai dividere tutti i tuoi oggetti tra quelli da tenere, buttare o regalare. La tua casa non è mai stata così ordinata e siamo certi che un ambiente privo di cose inutili migliorerà anche il tuo umore. Provare per credere!