Le parole struggenti per la moglie morta nell’esplosione: “Ti amerò sempre”

La toccante dedica per la moglie morta: la donna, ricoverata d’urgenza dopo l’esplosione della palazzina in cui abitavano, non ce l’ha fatta.

Un fatto di cronaca che ha scosso tutta Italia quello verificatosi a Lucca nel primo pomeriggio dello scorso 27 ottobre in località Torre: una palazzina a due piani è esplosa causando la morte di una coppia di coniugi e ustioni gravissime ad una giovane donna incinta di otto mesi, Debora Pierini. Estratta viva dalle macerie, quest’ultima è stata ricoverata d’urgenza all’ospedale di Cisanello a Pisa, dove hanno sipsoto per lei un cesareo d’emergenza.

Moglie morta
Moglie morta tragedia marito dedica (Credits: Canva)

Fortunatamente assente al momento della tragedia, la figlia diciassettenne della coppia deceduta e illesi i due operi a bordo del camion che si trovava a passare di lì proprio in quegli attimi fatali. Nonostante il ricovero, nessuno dei due ha presentato condizioni allarmanti.

Purtroppo, all’alba dello scorso 11 novembre, Debora Pierini non ce l’ha fatta ed è morta nel reparto grandi ustionati del nosocomio pisano dopo un peggioramento delle sue condizioni nei giorni precedenti. La 26enne viveva nell’appartamento della villetta bifamiliare che aveva comprato insieme al marito Davide Giracello sulla strada provinciale che da Lucca conduce sino a Camaiore.

Si può solo immaginare il dolore che ha travolto Giracello, trovatosi da un momento all’altro senza la donna che amava e con un bimbo piccolo che dovrà crescere senza la mamma. A Debora, l’uomo ha dedicato un commovente post su Facebook in cui esprime tutta la sofferenza per un addio che non avrebbe mai voluto pronunciare. O almeno, non così presto.

“Non ci meritavamo questo”: le amare parole di Davide Giracello per la moglie morta

Sposati dal 22 agosto del 2021, Davide e Debora si amavano ed avevano appena iniziato una vita insieme, della quale avrebbe fatto parte anche il piccolo Dante che, fortunatamente, nonostante la situazione così drammatica in cui è venuto al mondo, sta bene. E’ un uomo affranto dal dolore colui che scrive questo messaggio alla moglie scomparsa in modo così incomprensibile.

“Mi hai regalato i sei anni più belli della mia vita, mi hai regalato Dante, bello e dolce come te. Mi hai regalato tutta te stessa. Mi hai regalato tutto quello che potessi desiderare”, si legge nel post di Giracello su Facebook.

Laura Bicchieri, la madre di Debora, riconosce il grande sforzo dei medici nel fare l’impossibile per tentare di salvare sua figlia: “I medici hanno fatto di tutto, ma mia figlia ha avuto una crisi respiratoria fatale. La primaria ce l’ha messa tutta e lo staff medico ha tentato ogni cosa per salvarla, ma non sono riusciti”.

Tanta tristezza emerge dalle parole di Davide: “Senza te sarà un viaggio veramente difficile. Spero di esaudire le ultime parole che mi hai detto, devo farmi forza, ci proverò ma niente ha senso senza di te. Non ci meritavamo questo”. A conclusione della struggente dedica, la dichiarazione del profondo sentimento che lo legava alla moglie: “Ti amerò per sempre”.

Moglie morta
Moglie morta disastro parole amore (Credits: Canva)

Auguriamo tanta forza a questa famiglia colpita da un lutto così devastante.