Non dimenticare di aggiungere questo se vuoi delle castagne morbide cotte in padella

Sentiamo già il profumo nell’aria! Non dimenticare di aggiungere questo se vuoi che le tue castagne cotte in padella sia morbide e saporite 

Il periodo estivo è sicuramente amatissimo, ma c’è da dire che l’autunno e l’inverno ci regalano delizie che sono uniche e irresistibili. Profumo e sapori che ci fanno battere il cuore come pochi altri. Ne sentite già l’aroma nell’aria? Non dimenticare di aggiungere questo se vuoi delle castagne morbide cotte in padella.

castagne padella morbide
rendere morbide castagne (credits pixabay)

Squisite, profumate e irrinunciabili in questo periodo, le castagne sono una di quelle prelibatezze a cui non possiamo e non vogliamo dire di no. Ma siete sicuri di saperle cuocere nel modo giusto? Non vorrete certo rovinarle sbagliando qualche passaggio! Allora affidatevi ai nostri consigli e sentirete che bontà!

Se aggiungi questo quando le cuoci in padella le castagne saranno morbide e squisite

L’obbiettivo di tutti noi, ovviamente, è di riuscire a renderle perfette. Così buone che sembrino opera di un grande chef. Del resto, quando fatte bene, una tira l’altra e non c’è amico o familiare che riesca a resistergli. Oggi vogliamo suggerirvi un trucco davvero semplicissimo ed economico che vi darà un aiuto prezioso per riuscire in questo intento.

Si tratta di aggiungere un ingrediente molto comune e che sicuramente non avrete bisogno di acquistare al momento della cottura. Ma andiamo con ordine e vediamo nel dettaglio quali sono i passaggi da compiere: darete vita ad un vero capolavoro, potete fidarvi!

castagne morbide
ingrediente castagne padella (credits pixabay)

Il primo step che occorre compiere è quello dell’ammollo. Vale a dire che dobbiamo riversare le nostre castagne in una pentola riempita d’acqua e lasciarle macerare per almeno un’ora. Andremo quindi a gocciolarle per bene e ad asciugarle una ad una usando della carta assorbente.

Con un coltellino tagliente dovremo poi inciderle, senza andare troppo a fondo e rovinare l’interno. A questo punto entra in gioco il nostro ingrediente “speciale”. Di che si tratta? Ad alcuni potrà sembrare strano ma parliamo di comune sale grosso da cucina. Cosa dobbiamo fare? Distribuirlo sul fondo di una padella antiaderente bella capiente in grado di raccogliere tutte le castagne.

Sistemiamo dunque anche queste nella padella e copriamole, portando sul fuoco a fiamma dolce. Il nostro lavoro è finito, ciò che resta da fare è aspettare e avere pazienza. Di tanto in tanto andremo a scuotere la padella per il manico, ma nient’altro. Quando ci accorgeremo che le castagne sono ormai cotte e bel colorite, potremo spegnere la fiamma. Basterà dare un’occhiata al punto che abbiamo inciso, che si sarà allargato per facilitarci anche la fase di “sbucciatura”. Così le castagne saranno una vera delizia, saporite ma morbidissime e soprattutto per niente secche. Prova e vedrai!