“Bevevo tè cinesi, le ho provate tutte”: l’attrice svela che cosa ha fatto per diventare mamma

Bevevo tè cinesi, le ho provate tutte”: l’attrice racconta cosa ha fatto per diventare madre, non riuscendo a realizzare il suo sogno. 

Raccontarsi è sempre difficile e lo è ancora di più per i personaggi del mondo dello spettacolo. Si ritrovano la vita privata buttata sui giornali nonostante abbiano cercato di non far emergere nulla di personale. Spesso senza risultato perchè i paparazzi sono dietro l’angolo pronti a fotografarli in ogni posto, anche in quelli più nascosti al pubblico, molte volte vedendo invadendo in modo eccessivo la privacy.

bevevo tè cinesi attrice
“Bevevo tè cinesi” (credits: instagram)

Succede che molti preferiscono aprirsi da soli, un modo anche per rendere partecipi i fan che li hanno sempre seguiti. E’ difficile raccontare qualcosa di personale dopo che per anni lo si è tenuto aggrappato al petto nascondendolo con le braccia agli altri, ma spesso diventa anche inevitabile. Un’attrice amatissima ha deciso di fare questo passo, di raccontare la sua storia in riferimento ad un tema importante, l’infertilità. Ha spiegato di aver cercato a lungo di rimanere incinta e di aver provato percorsi diversi.

Ha raccontato in un’intervista recente di aver persino bevuto tè cinesi, di aver provato la fecondazione in vitro ma senza risultato: “Bevevo tè cinesi, le ho provate tutte”.

“Bevevo tè cinesi, le ho provate tutte”: l’attrice racconta il percorso affrontato per diventare madre

In una lunga intervista ad Allure l’attrice ha raccontato per la prima volta la sua lotta contro l’infertilità. Dopo anni in cui si è spesso parlato del fatto di non aver messo su famiglia, ha deciso di dire finalmente la sua affrontando un tema molto difficile. Jennifer Aniston ha spiegato di aver tentato ogni cosa per rimanere incinta ma di non esserci riuscita nonostante i vari percorsi affrontati.

Ha spiegato di aver bevuto tè cinesi, di aver provato con la fecondazione in vitro, di aver tentato con molti mezzi. Dice che avrebbe dato qualsiasi cosa se qualcuno le avesse detto di congelare gli ovuli: “Ho fatto ricorso alla fecondazione in vitro, bevevo tè cinese, ho tentato di tutto. Avrei dato qualsiasi cosa se qualcuno mi avesse detto ‘Congela gli ovuli, fai un favore a te stessa’”.

bevevo tè cinesi
Confessione dell’attrice (credits: youtube)

Non solo ha provato questo dolore ma ha anche subito il giudizio dei media che la accusavano di essere egoista, di non voler creare una famiglia e di pensare soltanto al suo lavoro e ad ampliare la carriera. Discorso questo che l’ha molto ferita perchè, come ha raccontato, non rispecchiava minimamente la realtà. La Aniston ha tentato in passato di diventare madre, iniziando percorsi per riuscire a realizzare il suo sogno. Oggi dice di sentirsi libera e fortemente sollevata da quel peso: “Mi sento sollevata perchè non ci devo più pensare, è finita. Il treno è andato”, ha confessato.