Se compri cose come non ci fosse un domani forse sei caduta in questo particolare ‘Effetto’: ecco come rimediare

Se compri cose inutili come se non ci fosse un domani forse sei caduta in questo particolare ‘Effetto’: ecco cos’è e come devi rimediare. 

A tutti sarà capitato di pensare di avere vestiti e oggetti in casa davvero inutili. Cose che comunque abbiamo comprato con i nostri soldi. Quando li abbiamo visti nel negozio ci sembravano davvero belli e adatti ad essere esibiti in quell’angolo ma poco dopo ci siamo resi conto che in realtà non ne avevamo bisogno. Ci sono persone che anche solo se escono per fare una passeggiata o per cinque minuti, devono comprare qualcosa.

compri cose particolare effetto
Compri cose, effetto (credits: canva)

Spendono soldi come se li avessero acquistando e andando a riempire magari l’armadio. Passa il tempo e quella maglia che abbiamo comperato è ancora lì e non l’abbiamo mai utilizzata. Pensiamo che prima o poi lo faremo, ma quante volte è capitato di non averla comunque mai indossata? Tantissime volte, non è vero? Lo stesso accade per gli accessori, per gli oggetti in casa e per altre cose che non riusciamo a fare a meno di comprare.

Neanche lo immaginate ma se comprate continuamente cose come se non ci fosse un domani forse siete caduti in un particolare ‘effetto’. Ebbene sì, c’è una spiegazione a questo vostro istinto di spendere soldi e di acquistare cose non necessarie andando ad ampliare, per esempio, l’armadio o anche lo spazio della dimora.

Se compri cose come se non ci fosse un domani forse sei caduta in questo ‘Effetto’: ecco cos’è e come devi rimediare

Neanche lo avete mai immaginato ma se comprate cose non necessarie forse siete caduti in un particolare ‘effetto’: come si chiama e che cosa significa? Difficile crederlo ma è proprio così! In qualche modo questo ‘desiderio’ di comprare in continuazione è legato al nome del grande filosofo Denis Diderot. 

A quanto pare proprio a lui è intitolato un effetto che accomuna moltissime persone e che le spinge a fare compere superflue, come abiti che non indosseranno mai e oggetti che non servono in casa. Tutto ha una spiegazione: ai tempi Diderot indossava sempre la sua solita vestaglia, vestaglia che gli piaceva molto. Ma d’improvviso questa cominciò ad apparirgli vecchia e triste quando ricevette in dono una nuova dai toni meravigliosi. Da quel momento però, tutto quello che aveva davanti agli occhi, i suoi vestiti e persino il mobilio della stanza, gli apparvero antichi. Per questo decise di sostituire ogni cosa.

compri cose effetto particolare
Compri in eccesso? (Credits: canva)

Di questo effetto di cui lui stesso riporta le caratteristiche nel saggio “Rimpianti per il mio vecchio vestito del 1769” ‘soffrono’ tutte le persone che comprano cose superflue. Ma ecco, cosa bisogna fare per rimediare a questa compulsione di comprare oggetti che non servono? Bisogna cancellare da questi l’effetto simbolico che gli diamo e allontanare la capacità che possano rappresentare il nostro status: questa è la soluzione.