Con una semplice gruccia di metallo puoi creare una decorazione natalizia meravigliosa

Con una semplice gruccia di metallo puoi creare una decorazione natalizia meravigliosa: poche e semplici mosse per avere una ghirlanda super originale.

Natale è alle porte e questo periodo, più di ogni altro, rappresenta un vero e proprio paradiso per gli amanti del fai da te. Periodo in cui ci si può sbizzarrire, lasciandosi aiutare dalla fantasia per creare decorazioni, centrotavola, addobbi per l’albero e chi più ne ha più ne metta. Creare anche riciclando oggetti che spesso abbiamo in casa… proprio come una gruccia in metallo!

gruccia metallo
Gruccia in metallo (Credits Canva)

Si, parliamo proprio di quella che utilizziamo per appendere i nostri abiti nel guardaroba: alcuni la chiamano stampella, ma quel che vale per tutti è che si trasforma in un ottimo oggetto per creare una decorazione natalizia assolutamente originale. Qualcosa che avrai soltanto tu in casa perché l’avrai realizzata con le tue mani… e la tua creatività. Curiosa di scoprire come puoi usare la gruccia? Let’s go!

Crea una ghirlanda di Natale fai da te con una gruccia in metallo: meravigliosa

Hai già fatto l’albero di Natale o aspetti l’8 dicembre? In ogni caso, l’inizio del periodo festivo è alle porte ed è decisamente il caso di iniziare a pensare alle decorazioni della tua casa. E della tua porta d’ingresso… che ne pensi di abbellirla con una meravigliosa ghirlanda circolare? No, non andare a comprarla ma divertiti a crearne una tu, totalmente personalizzata. Ti sembrerà incredibile ma è davvero semplice, se utilizzi una semplice gruccia.

Se nell’armadio hai una vecchia gruccia in ferro, puoi gioire: diventerà la base circolare della tua nuova ghirlanda di Natale. Come realizzarla? Il procedimento è davvero semplicissimo, oltre che divertente: puoi farti aiutare anche dai bambini, che troveranno l’attività un vero e proprio gioco, proprio come il momento della preparazione dell’albero. Il primo step è quello più importante, ovvero quello di smontare la gruccia, che sarà arrotolata su se stessa nella parte alta: il consiglio è quello di utilizzare le grucce della lavanderia. Aiutati con una o due pinze e srotola il metallo, cercando di renderlo più dritto possibile e arrivando ad aprire la gruccia. Tranquilla, non sarà mai super dritto, ma l’importante è che riuscirai a fare il prossimo passaggio, quello di infilare le palline di Natale all’interno. Prima, però, bisogna modellare la gruccia, dandole la forma circolare, tipica della ghirlanda: il metallo è morbido e non sarà difficile creare un cerchio. Anche se non sarà perfetto, niente paura: il filo sarà coperto dalle palline di Natale. Ora viene il bello!

Infila le palline nella gruccia, proprio come se fossero dei ciondoli da inserire in un bracciale o una collana. È questo il momento di far parlare la fantasia: puoi usare palline di diverse forme, colori, fantasie e, soprattutto, di diversa grandezza, da alternare man mano che infili nella base. Riempi tutto il cerchio e incastra bene una pallina dentro l’altra, così l’effetto sarà bello ‘pieno’.

gruccia metallo
Ghirlanda fai da te (Credits Canva)

Ultimo step: riavvolgere la parte superiore del metallo, ‘richiudendo’ la ghirlanda, che sarà pronta per essere appesa. Prima di farlo, puoi foderare la parte in metallo che si vede con un nastro rosso, facendolo girare intorno e incollandolo. Il risultato? Una ghirlanda unica e super originale!