Non tutti lo sanno: c’è un motivo preciso se Amadeus si veste sempre così, l’avreste mai detto?

Amadeus è sempre impeccabile ed elegantissimo, ma molti hanno notato un dettaglio particolare: c’è un motivo se si veste sempre così

Celebre e amatissimo presentatore, Amadeus è uno dei volti iconici dello spettacolo italiano. Programmi di ogni genere, ma anche colonne portanti della nostra cultura artistica, come il rinomato festival di Sanremo: non c’è palco che non abbia calcato con talento ed entusiasmo. Non sorprende che sia seguitissimo dal pubblico che non ha mancato di accorgersi di un dettaglio particolare. Non tutti lo sanno: c’è un motivo preciso se Amadeus si veste sempre così, l’avreste mai detto?

amadeus veste
amadeus dettaglio veste (credits Instagram)

Siamo abituati a vederlo elegante nei suoi magnifici completi, eppure un dettaglio è saltato all’occhio dei telespettatori. C’è un motivo, infatti, se il celebre conduttore scegliere sempre una determinata “categoria” di abiti. Curiosi di scoprirlo? Ve lo spieghiamo nelle prossime righe!

Perché si veste sempre così: il dettaglio che molti hanno notato su Amadeus

Siamo abituati a vedere i volti dello spettacolo lasciarci senza parole con i loro outfit particolari, meravigliosi, che bucano lo schermo. Smoking e completi sono sempre la scelta giusta, soprattutto su palchi di grande rilievo, come quelli che Amadeus è abituato a calcare.

Eppure molti si sono accorti che il conduttore sembra prediligere colori particolari, scuri, come il nero o il blu. Certo, sempre magnificamente abbinati a camicie e cravatte, ma comunque pare avere una “palette” precisa in cui ripone la massima fiducia. Lo avevate notato?

amadeus veste moglie
amadeus dettaglio (credits Instagram)

Ebbene, forse non tutti sanno che il talentuoso conduttore è daltonico. Come riportato dal Corriere della Sera qualche tempo fa, che cita “Famiglia Cristiana” a svelarlo è stato lo stesso Amadeus. Ha spiegato che spesso è la splendida moglie Giovanna ad accompagnarlo nell’acquisto degli abiti: “Perché distinguo solo le tonalità decise” ha spiegato. Come, appunto, il nero, il blu scuro e così via. “Con i colori pastello è un disastro”.

Con la sua solita simpatia e ironica, il conduttore ha poi scherzato spiegato che per il mestiere di presentatore questo di sicuro non è un grande problema, ma: “Pensate se avessi fatto lo stilista!”.