Rischi di rovinare l’asciugatrice se non lo fai: ci metti due minuti e stai tranquilla

Rischi di rovinare l’asciugatrice se non lo fai: ci metti due minuti e stai tranquilla, così non ti devi preoccupare più di niente.

L’asciugatrice è un elettrodomestico molto utile nella vita di tutti i giorni. Soprattutto in inverno quando i panni fanno fatica ad asciugarsi al sole oppure quando si vive in una casa senza balcone.

Rovinare l'asciugatrice
Rovinare l’asciugatrice. Credits: Pixabay – Universomamma

Insomma, possiamo dire che da qualche tempo questo elettrodomestico è entrato a far parte della nostra routine, facendoci risparmiare tempo e fatica. Fai, però, molta attenzione perché se non esegui questa semplice, ma fondamentale operazione rischi di rovinarlo irreparabilmente.

Hai già capito di che cosa stiamo parlando? Ci metti solo due minuti e poi puoi stare tranquilla. Dai uno sguardo con i tuoi stessi occhi e non avrai più nulla di cui preoccuparti.

In questo articolo scopri anche come asciugare i panni senza asciugatrice.

Rischi di rovinare l’asciugatrice se non fai questo

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, l’asciugatrice negli ultimi anni è diventata senza dubbi un elettrodomestico di cui non potremmo più fare a meno. Per garantirne, però, il corretto funzionamento è quanto mai fondamentale eseguire regolare manutenzione e pulizia.

Altrimenti, rischieresti di danneggiarla e romperla prima del tempo. A tal proposito, c’è un particolare a cui dovresti prestare la massima attenzione. Sai già di che cosa si tratta? Ebbene, se anche tu non fai questo potrebbero essere guai seri. Ecco di cosa stiamo parlando.

Bastano solo 2 minuti

Ebbene, se non vuoi rischiare di rovinare l’asciugatrice prima del tempo devi assolutamente fare questo. In pratica, per stare tranquilla e dormire sogni tranquilli devi sempre pulire il filtro dopo ogni utilizzo. Se te ne dimentichi l’elettrodomestico potrebbe surriscaldarsi causando nella peggiore delle ipotesi un incendio. Nei casi meno gravi, invece, allungheresti i tempi di asciugatura determinando un aumento dei consumi e dei costi in bolletta.

Rovinare l'asciugatrice
Rovinare l’asciugatrice. Credits: Pixabay – Universomamma

Per farlo, spegni l’asciugatrice e stacca la spina. Dopodiché, estrai l’apposito sportello e rimuovi tutte le parti del filtro per pulirle ben bene, in modo da eliminare tutti i pelucchi che vi sono rimasti incastrati. Per perfezionare l’operazione puoi anche sciacquare il filtro con acqua calda, asciugarlo e rimontarlo. Infine, se vuoi igienizzarlo a fondo puoi preparare questa miscela casalinga a base di acqua e sapone per i piatti, immergerci dentro il filtro e sfregarlo con l’aiuto di un vecchio spazzolino da denti. Asciuga tutto e infine rimonta.

Mentre la normale pulizia del filtro deve essere svolta dopo ogni utilizzo, quest’altro passaggio si può fare all’incirca una volta al mese. Così facendo, il risultato finale sarà più che soddisfacente, ma soprattutto ti eviterai di danneggiare l’elettrodomestico irrimediabilmente. Facile, non è vero? Ti bastano solo 2 minuti di tempo e poi non ci pensi più!