Cosa mangiare a Natale: le ricette della nonna fanno sempre felici tutti, ecco alcune idee

Cosa mangiare a Natale: le ricette della nonna che fanno sempre felici tutti, ecco alcune imperdibili idee. Scegli le tue preferite!

È quasi tutto pronto per Natale: mancano, infatti, pochissimi giorni e finalmente daremo il via ai festeggiamenti e ai cenoni. Ma hai già pensato a che cosa portare in tavola?

Mangiare a Natale
Mangiare a Natale. Credits: Pixabay – Universomamma

Molti per l’occasione amano sperimentare provando a replicare a casa piatti stellati con ingredienti pregiati. Altri, invece, preferiscono realizzare le classiche ricette della nonna che fanno felici sempre tutti.

Ad ogni modo, se ancora hai le idee un po’ confuse ecco qui pronta per te una lista con le migliori preparazioni della tradizione che non possono proprio mancare sulla tavola di Natale. Guarda un po’ con i tuoi stessi occhi e scegli le tue preferite.

Cosa mangiare a Natale

Come abbiamo anticipato poco fa, se da un lato a Natale c’è chi ama portare in tavola ricette spettacolari e scenografiche, dall’altro c’è chi resta fedele alla tradizione e ripropone le classiche ricette della nonna.

A tal proposito, nei prossimi paragrafi troverai alcune imperdibili idee che non possono proprio mancare durante le feste. Sei curioso di saperne subito di più? Allora basta perdere altro tempo prezioso e diamo subito un’occhiata a queste irresistibili proposte.

Le ricette della nonna fanno sempre felici tutti

Se sei arrivato fin qui a leggere il nostro articolo allora significa che sei curioso di scoprire qualche ricetta della nonna a cui ancora forse non avevi ancora pensato. Sì, perché sono proprio i piatti della tradizione a fare sempre felici tutti. Ma ora bando alle ciance e guarda un po’ qua! Non dovrai fare altro che scegliere le tue idee preferite e metterti subito ai fornelli.

  • Gamberetti in salsa cocktail: cosa c’è di più tradizionale di questa antipasto natalizio? Di sicuro sarà un po’ anni ’80, ma è sempre buonissimo. Ad ogni modo, puoi seguire la ricetta classica o apportare qualche rivisitazione magari adagiando i gamberetti su una cialda o in un cestino di pasta sfoglia.
  • Roselline di zucchine e salmone: griglia le zucchine, spalmale con del formaggio cremoso e mettici sopra il salmone. Arrotola il tutto ed il gioco è fatto!
  • Capesante gratinate: prepara un mix di pangrattato, scorza di limone, olio extravergine d’oliva e prezzemolo ed usalo per coprire le capesante. Inforna per 15 minuti circa e vedrai che bontà.
  • Insalata russa: taglia le verdure e falle bollire. Prepara a parte la maionese e quando sarà tutto pronto usala per condire le verdure.
Mangiare a Natale
Mangiare a Natale. Credits: Pixabay – Universomamma
  • Lasagna: puoi prepararla con il classico ragù oppure puoi lanciarti in rivisitazioni più fantasiose. Con il salmone, il pesto, gli spinaci, la ricotta e chi più ne ha più ne metta. Stesso discorso anche per i cannelloni.
  • Tortellini in brodo: è un grande classico dei pranzi di Natale. Prepara la pasta direttamente in casa e scegli il tuo ripieno preferito.
  • Filetto in crosta: per rendere speciale il solito arrosto avvolgilo nella pasta sfoglia ed otterrai u secondo piatto eccezionale.
  • Branzino al sale: pulisci il pesce e disponilo nella teglia. Coprilo con del sale grosso ed inforna a 180 gradi per circa 30 minuti.

E per chiudere in bellezza puoi servire pandoro e panetto accompagnato da crema pasticcera o crema al mascarpone, oppure puoi optare per qualche altro dolce tipico della tradizione come gli struffoli, il panforte, i mostaccioli, il torrone, i ricciarelli, il tronchetto di Natale o i roccocò. Non hai che l’imbarazzo della scelta!