Sai perché negli ascensori ci sono gli specchi? Forse hai sempre ignorato il vero motivo

Perché negli ascensori ci sono gli specchi? Se almeno una volta anche tu te lo sei chiesto, ecco il vero ed impensabile motivo.

Ogni giorno, magari anche più volte al giorno, ti capiterà di prendere un ascensore: una routine per tantissimi, visto che al giorno d’oggi, tale impianto è presente quasi in tutti gli edifici. Di sicuro, ti sarai chiesto almeno una volta nella vita il motivo della presenza immancabile degli specchi all’interno di tale spazio.

Ascensori specchi curiosità
Ascensori specchi motivo (Credits: Canva) Universomamma

Quante volte trascorriamo quei secondi in ascensore guardando la nostra immagine e quella di chi eventualmente è con noi in quel momento nel famoso oggetto dalla superficie riflettente che tutti conosciamo. Nessuno o quasi, però, sarebbe in grado di dare una risposta certa al perché di questo dettaglio.

Come tante altre domande curiose sul significato nascosto di certe abitudini o sull’utilità di certi oggetti che abbiamo sempre sotto gli occhi, così anche quella sul motivo degli specchi negli ascensori è un vero e proprio ‘cult’. A molti potrà sembrare soltanto una questione di vanità, ma non è così. La ragione è ben più seria.

Forse non ci hai mai pensato, ma gli specchi negli ascensori servono a questo: incredibile!

Non è un mistero che lo specchio in ascensore sia un ottimo strumento per dare un’ultima occhiata al proprio look prima di uscire. Oppure, che negli ultimi anni sia diventato una postazione gettonatissima per chi vuole scattarsi un selfie con l’outfit appena indossato per la serata.

Per quanto richiami alla mente l’idea di una certa frivolezza, però, questo strumento ha più di una funzione e alcune di queste sono davvero importanti. Hai mai pensato ad esempio a quanto possa essere utile nel caso di persone disabili? Grazie alla possibilità di vedere la propria immagine riflessa e anche lo spazio dietro di sé, la persona potrà guidare la carrozzina fuori dall’ascensore senza doversi voltare.

Inoltre, potendo osservare ciò che fanno gli altri, ci si può proteggere da eventuali furti. E non è tutto: c’è anche un’altra ragione ed è legata alla claustrofobia: milioni di persone nel mondo soffrono questo disagio e lo spazio limitato dell’ascensore non è certamente uno dei loro luoghi preferiti. Non è raro che l’ansia inizi a manifestarsi già nel momento in cui si fa la chiamata premendo il bottone, insomma un bel problema per chi è ansioso! Lo specchio ha infatti anche il compito di infondere sicurezza e di dare l’idea di trovarsi in spazi più grandi.

Tra l’altro, è anche utilissimo a rendere meno imbarazzanti i secondi che si trascorrono in compagni di estranei. Se ci fate caso, molti sono portati a guardare in alto o a terra per dissimulare la soggezione.

Ascensori specchi a cosa servono
Ascensori specchi significato nascosto (Credits: Canva)

E voi avreste mai pensato che fossero queste le vere funzioni degli specchi negli ascensori?