Se vuoi che il tuo lavello sia lucido e brillante lascia stare i detersivi: usa questo ingrediente

Quando puliamo la cucina vogliamo che il nostro lavello sia lucido e brillante: lascia stare i detersivi e usa questo ingrediente 

Fare le pulizie, soprattutto quando si tratta di bagno e cucina, è sempre impegnativo. Dobbiamo assicurarci di aver igienizzato a fondo le superfici, ma anche di eliminare incrostazioni, grasso e opacità. Spesso, infatti, per quanto pulite non tornano splendenti come un tempo. Se vuoi che il tuo lavello sia lucido e brillante lascia stare i detersivi: usa questo ingrediente.

lavello brillante ingrediente
usare ingrediente lavello brillante (credits pixabay) universomamma

Prima abbiamo accennato anche al bagno e non vogliamo certo lasciarvi senza un suggerimento prezioso anche per questa zona della casa. Provate allora questo metodo per pulire le piastrelle e scommettiamo che vi sorprenderà: efficace e semplicissimo, non dovrete faticare troppo per ottenere un risultato eccezionale!

Torniamo ora alla nostra cucina e scopriamo qual è l’ingrediente che può darci una mano a far tornare come nuovo il nostro lavello: lo avrete mai detto?

Lavello, con questo ingrediente lo puoi far tornare brillante come fosse nuovo

Se avete provato qualsiasi tipo di detergente senza però riuscire ad ottenere il risultato che volevate allora dovete proprio provare questo trucco della nonna. Si tratta di un metodo semplice e veloce che sicuramente non vi costerà nulla provare, anche perché userete un ingrediente che quasi sicuramente troverete già in dispensa. Se siete pronti a iniziare possiamo metterci subito a lavoro: andiamo a vedere cosa ci occorre.

lavello ingrediente
pulire lavello ingrediente (Credits pixabay) universomamma

Sveliamo subito l’occorrente: ciò di cui abbiamo bisogno è della semplice e comune farina. Sì, proprio quella che utilizziamo per dolci, sughi, impasti e vari. Come fare? Dopo aver eliminato ogni residuo di cibo e svuotato il lavello, dobbiamo insaponarlo per bene e risciacquare con il classico detersivo. Possiamo usare anche del sapone per piatti. Una volta ben pulito siamo pronti per il trucco della farina.

Andiamo a spolverare tutto il lavello con una bella quantità di polvere, quindi prendiamo una spugnetta umida e con delicatezza “insaponiamo” di nuovo usando questo ingrediente. Si formerà una sorta di pappetta che dovrete spalmare per bene ovunque. Lasciamo quindi in posa per qualche minuto, rubinetti compresi. Il potete abrasivo della farina trascinerà via con sé ogni residuo di calcare, incrostazioni o opacità. Non rimane che risciacquare il tutto con dell’acqua pulita e asciugare per bene.

Il nostro lavello è come nuovo! Brillante e splendente, proprio come appena acquistato. Questo metodo va benissimo per qualsiasi superficie in acciaio, fornelli compresi ed è super economico oltre che efficace. Molti saranno scettici a riguardo, ma basta fare una prova per rendersi conto che funziona davvero. Del resto, abbiamo sempre della farina in casa, tentare non costa nulla, non siete d’accordo anche voi?