Anna Pettinelli lo dice apertamente: momento d’imbarazzo in studio, il conduttore prova ad ironizzare

Una frase di Anna Pettinelli scatena attimi di imbarazzo in studio: la speaker radiofonica non è riuscita a trattenersi.

Schietta e diretta come la conosciamo da sempre, anche in questi ultimi giorni Anna Pettinelli è stata protagonista di un episodio nel quale non ha avuto problemi a manifestare chiaramente il proprio pensiero. D’altronde, oltre ad essere la speaker radiofonica più famosa d’Italia, la brillante livornese è anche tra le opinioniste tv più argute e ‘peperine’ che abbiamo.

Anna Pettinelli domanda a bruciapelo
Anna Pettinelli frase inaspettata (Credits: RaiPlay) Universomamma

Quanto accaduto l’altro giorno non è altro che l’ennesima dimostrazione della sua capacità di andare dritta al punto senza lasciarsi condizionare dalle telecamere. Nonostante si trovasse in una delle trasmissioni tv più popolari a livello nazionale, infatti, la Pettinelli non ha esitato a porre una domanda piuttosto scomoda all’interlocutore e lo ha fatto nel modo più diretto possibile, tanto da mettere in imbarazzo persino il conduttore.

L’episodio è avvenuto giovedì scorso 15 dicembre: ospite in studio a La vita in diretta, la Pettinelli ha rivolto una domanda senza filtri ad Alessandro Egger. Quest’ultimo era presente in trasmissione nello spazio dedicato a Ballando con le stelle, programma di cui quest’anno è concorrente e tra i papabili vincitori.

Anna Pettinelli e quella domanda a bruciapelo: si è sentito chiaramente

In questi mesi il modello ha raccontato il rapporto in crisi con la madre Cristina con la quale partecipò a Pechino Express nel 2017 . Secondo la sua versione, il trentunenne sarebbe stato indotto a lasciare la casa a 17 anni: “Non era una cosa che volevo, sono andato via perché sono stato accompagnato alla porta”. Sempre a Ballando, Alessandro ha raccontato di aver addirittura dormito per strada quella notte: “Quella è stata una notte tremenda. Avevo paura. Pensavo ‘come andrà a finire, come finirà questa cosa’. Quella notte ho dormito fuori, in Duomo a Milano”.

Dichiarazioni successivamente smentite dalla donna, che in un’intervista a Fanpage ha contestato diversi punti del racconto del figlio. “È uscito di casa, questo è vero, ma a 19 anni, non a 17 come dice”, precisa Cristina Vittoria. La 53enne gran dama della Real Casa Savoia ha spiegato che lei e il padre di Alessandro non sono mai stati favorevoli alla sua carriera nel mondo dello spettacolo.

“Gli abbiamo sempre detto che la bellezza, a un certo punto, passa. Ciononostante, non è mai stato ostacolato. I nostri sono stati problemi come ci sono in tutte le famiglie del mondo”, aggiunge. Secondo Cristina, suo figlio starebbe interpretando un personaggio e rivela: “Lo abbiamo cercato, tutti i membri della famiglia gli hanno mandato messaggi ma lui non vuole rispondere a nessuno”.

Affrontando l’argomento a La vita in diretta, Anna Pettinelli si è mostrata perplessa riguardo alle versioni contrastanti di madre e figlio. “Io credo alla versione di Alessandro ma in questi giorni io ho letto anche l’intervista alla mamma di Ale che ha proposto una versione diversa, allora dice solo pa**e mamma?”, ha chiesto a bruciapelo. Una domanda che ha imbarazzato anche Matano il quale ha provato a uscire dall’impaccio dicendo: “Hai fatto una domanda francese, inglese…”.

Alessandro ha risposto negando quanto sostiene sua madre: “Se io fossi della stirpe dei Savoia allora sarei un pazzo che è scappato di casa”.

Anna Pettinelli domanda imbarazzante
Anna Pettinelli tutti di stucco (Credits: RaiPlay) Universomamma

Non c’è che dire, Anna Pettinelli rimane un’opinionista unica e impareggiabile!