I panni si asciugheranno subito anche in casa se fai così: non c’entrano i termosifoni

I panni si asciugheranno subito anche in casa se fai così: non c’entrano i termosifoni; il trucchetto formidabile a cui non hai mai pensato.

C’è chi ama la stagione estiva, con sole, mare e caldo e chi, invece, predilige l’inverno, con le sue serate a base di cioccolata calda, plaid e tv. Anche questi ultimi, però, sono d’accordo con i primi su una cosa: asciugare i panni bagnati in inverno è un vero e proprio problema! Le basse temperature, la pioggia, la mancanza di sole e l’umidità sono nemici della veloce asciugatura e, molto spesso, c’è bisogno di giorni e giorni per ottenere un bucato completamente asciutto. Ma se vi dicessimo che a questo problema esiste una soluzione?

stendino casa panni
Asciugare panni in casa ( Credits Canva) Universo mamma

No, non parliamo dei termosifoni, che, nonostante quello che si pensi, non rappresentano una scelta corretta per asciugare i panni. C’è un altro metodo che permette di asciugare il bucato in casa, direttamente dallo stendino: un trucchetto di cui non saprai fare più a meno. Ecco di cosa si tratta.

Asciugare i panni in casa in inverno: il metodo che ti cambierà la vita

Piove, fa freddissimo e il clima non ti permette assolutamente di stendere il bucato all’esterno? Niente paura. Se sei costretta a tenere lo stendino in casa, puoi utilizzare questo metodo furbissimo per asciugare i panni più velocemente. Qualcosa di semplice, a cui però non tutti pensano. Di cosa parliamo?

Del caro e vecchio ventilatore, che normalmente utilizziamo in estate, ma che può essere utilissimo anche in inverno. Posizionandolo accanto allo stendino, infatti, possiamo velocizzare tantissimo il processo di asciugatura dei nostri panni. L’ideale sarebbe avere un ventilatore che emana anche aria calda, che farebbe asciugare il bucato in un tempo ancora più ridotto, ma anche l’aria fredda farà il suo ottimo lavoro. Un metodo semplice, a cui quasi nessuno pensa, ma che si rivela davvero valido. Sempre a proposito di vento, ovviamente, potrai scegliere di posizionare lo stendibiancheria anche in prossimità delle finestre: in questo modo, pur non essendo effettivamente all’esterno, sui panni arriverà comunque l’aria e potranno asciugarsi più velocemente. Ultima chicca: la doppia centrifuga.

Si, lo sappiamo, non è possibile utilizzare questo programma su tutti i capi: è assolutamente vietato farlo con i più delicati. In caso di jeans, tovaglie, asciugamani o lenzuola, però, non dimenticare di azionare la doppia centrifuga, che strizzerà il più possibile il tuo bucato, eliminando tanta acqua e rendendo molto più veloce l’asciugatura.

ventilatore acceso panni
Ventilatore acceso (Credits Canva) – Universo mamma

Ricorda, infine, di posizionare al meglio i vari capi sullo stendino: separali bene l’uno dall’altro e non sovrapporli. Utilizza più di uno stendino se è necessario: solo così otterrai risultati ‘top’ in minor tempo. Provare per credere!