Il test di gravidanza ti ha lasciato col dubbio? Non capita spesso, ecco cosa devi sapere

Se anche a te il test di gravidanza ha lasciato col dubbio, devi assolutamente sapere questo: cosa abbiamo appena scoperto. 

Se tutti sanno cosa sia un test di gravidanza e a cosa occorra, sono tantissime quelle persone che non conoscono tutti i suoi ‘segreti’. Ricordate, infatti, quando vi abbiamo spiegato cosa fare se il test risulta negativo ma il ciclo continua a non arrivarvi? Bene. Quello che vi abbiamo appena ricordato, però, non è affatto l’unico aspetto ‘sconosciuto’ del test di gravidanza. C’è ne un altro, infatti, di cui vi parleremo tra pochissimo. E che, senza alcun dubbio, accomuna tantissime donne.

cosa sapere test gravidanza
test gravidanza cosa importante sapere – universomamma

Vi è mai capitato di fare un test di gravidanza e di restare col dubbio? Sì, si tratta di qualcosa che non capita spesso, ma che quando è accaduto ha lasciato un po’ tutti senza parole. Di che cosa parliamo esattamente? E, soprattutto, qualora dovesse capitare a voi una cosa del genere, come dovrete comportarvi?

Quando una donna si sottopone ad un test di gravidanza – ed, ovviamente, facciamo riferimento a quelli comprati in farmacia – lo fa perché vuole una risposta certa. Cosa succede, però, quando non accade ciò che ci siamo immaginati accadesse? E, soprattutto, perché avviene una cosa del genere? Bando alle ciance, ci pensiamo noi a dirvi ogni cosa.

Se il test di gravidanza ti ha lasciato col dubbio devi sapere questo: cos’è successo

I risultati che il test di gravidanza metta a disposizione della donna sono due: positivo, che indica l’arrivo di una gravidanza, e negativo. Che cosa fare, invece, quando l’esito non c’è e alla donna resta il dubbio? No, non stiamo assolutamente scherzando: si tratta di un fenomeno, che sicuramente è accaduto pochissime volte, ma che ugualmente ha spiazzato tutti. In che cosa consiste, quindi, questa disavventura? Stiamo parlando della cosiddetta ‘ghost line’, ovvero nella completamente invisibilità di quella lineetta che indica la positività o la negatività. Praticamente, una volta che la donna va a controllare il test per accertarsi del risultato, sul dispositivo non vede praticamente nulla.

Quando sul test di gravidanza non esce assolutamente nulla, non bisogna assolutamente allarmarsi. Non significa, infatti, che non siete incinte o che, magari, siete ancora all’inizio della gravidanza. Quindi, non c’è bisogno di disperarsi o deporre le armi. Perché, quindi, accade una cosa del genere? Le situazioni sono diverse, eccole:

  1. La ghost line potrebbe verificarsi se il test di gravidanza si è bagnato troppo;
  2. Il test non è stato eseguito come da indicazioni;
  3. Si è letto il risultato dopo troppo tempo.

Da come si può chiaramente comprendere, quindi, si tratta di situazioni ‘banali’ che possono essere facilmente risolte. Che cosa fare, quindi, quando si ha intenzione di ripetere nuovamente il test?

  1. Non usare un test di gravidanza oltre la sua data di scadenza. Può risultarvi strano, ma sarebbe sempre meglio sottoporsi a questo tipo di ‘controllo’ non superando il limite;
  2. Non conservare il test in un posto troppo freddo o troppo caldo, altrimenti potrebbe alternarsi la sua funzionalità;
  3. Fare il test con la prima urina della giornata all’interno di un bicchiere, intingere la punta all’interno ed attendere circa 10 minuti.
test incinta
test gravidanza – universomamma

Avreste mai immaginato un fenomeno del genere?