Il tuo bambino si addormenterà subito: devi provare questo metodo

Se provi questo metodo il tuo bambino si addormenterà immediatamente: l’avevi mai pensato prima d’ora? Cosa occorre sapere. 

È tutto bello quando si diventa genitori, ma quanto può essere faticoso e complicato restare lucidi ed attivi quando si dorme poco? Seppure siano diversi quei bambini che riescono ad addormentarsi facilmente, sono altrettanto numerosi quelli che danno qualche problemino in più per prendere sonno. Che cosa si può fare, quindi, in queste situazioni?

come addormentare bimbo
come addormentare bimbo velocemente – universomamma

Proprio recentemente, ci è capitato di raccontarvi quali sono quei ‘dettagli’ a cui bisogna prestare particolare attenzione se si ha un neonato che ha un bel po’ di difficoltà quando deve addormentarsi, ricordate? Stavolta, invece, vogliamo parlarvi come è possibile aiutarlo in queste situazioni in modo del tutto ‘naturale’. Abbandonate melatonina o tantissimi altri espedienti, ma iniziate a prendere in considerazione questo metodo di cui vi parleremo tra pochissimo. Vi assicuriamo che il vostro piccolo si addormenterà in quattro e quattr’otto. 

Cara mamma, non riesci a dormire e sei completamente disperata perché il tuo piccolo ha difficoltà ad addormentarsi? Prosegui con la lettura dell’articolo e ti assicuriamo che troverai la soluzione a tutti i tuoi problemi. Sono già tantissimi quei genitori che stanno mettendo in pratica questo metodo e che garantiscono dei risultati davvero pazzeschi.

Con questo metodo il tuo bambino si addormenterà senza troppi problemi: provaci anche tu

Se anche il tuo bambino non dorme ed è solito farti trascorrere la nottata completamente in bianco, non disperarti! Sì, è vero, non è assolutamente facile vivere con addosso una stanchezza perenne e una sensazione di sonno costante. Ti assicuriamo, però, che si tratta di un ‘problema’ che può essere facilmente risolto. Di che cosa parliamo?

Quante volte vi è capitato di aver sentito l’espressione ‘rumore bianco’? Si tratta, infatti, di un metodo alternativo che permette al piccolo neonato di addormentarsi in pochissimo tempo con addosso una sensazione di benessere assoluto. Stavolta, però, non vogliamo parlarvi di questo tipo di soluzione, ma di un’altra che sortisce lo stesso ed identico effetto. Parliamo dei ‘rumori rosa’ o, per meglio dire, quelli che in qualche modo riproducono quelli naturali. 

Che sia su Youtube, una playlist su Spotify, dei giocattolini e o altri strumenti, sono tantissimi i modi per poter far rilassare il proprio bambino con questo tipo di rumori. Si tratta, infatti, di una sinfonia dolce e delicata che accompagna e culla il bambino fino a farlo addormentare completamente. Siete curiosi anche voi di conoscere quali sono questi rumori rosa? Scopriamone insieme alcuni:

  • battito del cuore;
  • pioggia;
  • cascate;
  • vento;
  • onde.

È consigliabile, inoltre, di sfruttare questi rumori rosa – così come quelli bianchi – fino ai 18 mesi del piccolo. Se, superata questa fase, il bebè ha ancora difficoltà ad addormentarsi, prendete in considerazioni altre ipotesi. Tra cui, suoni di carillon.

bambino addormentato come
metodo addormentare bambino – universomamma

Prova anche tu questo metodo, ti assicuriamo che il tuo bambino si addormenterà in pochissimo tempo. E tu rimpiangerai di non averlo saputo prima.