Miglior passeggino in commercio, la classifica 2023 dei modelli più economici e funzionali

Qual è il miglior passeggino in commercio 2023: scopriamo i modelli più economici e funzionali per trasportare il proprio bebè. 

Quando si diventa genitori per la prima volta, i pensieri che assalgono la mente della neomamma e del neopapà sono davvero tantissimi. Non solo, quindi, si inizia a fantasticare sul sesso del bebè – anche se recentemente vi abbiamo spiegato come scoprirlo in anticipo – e sul suo nome, ma ci si inizia ad organizzare anche su tutto quello che bisogna comprare in vista della sua nascita. Sì, è un errore e lo confermano anche i migliori esperti, ma d’altra parte è davvero impossibile resistere all’euforia del momento.

quale passeggino scegliere
Qual è miglior passeggino 2023 – universomamma

Tra le prime cose che due futuri genitori iniziano a pensare di acquistare per il loro futuro bambino, c’è sicuramente il passeggino. Ancora prima di arredare la stanzetta, comprare i primi giocattolini e i primi vestitini, la neomamma e il neopapà, infatti, cominciano a valutare quale sia la scelta migliore da prendere in considerazione per scegliere questo “mezzo di trasporto” del bebè. In effetti, in commercio ne esistono tantissimi e di diversi tipi. Ed è giusto, quindi, essere indecisi su quale comprare. Se, però, avete intenzione anche voi di scoprire quale sia il miglior passeggino 2023, vi consigliamo di proseguire con la lettura dell’articolo. Di seguito, infatti, vi daremo una serie di opportunità così da poter scegliere da soli quella sia quella che più fa al caso vostro.

Qual è il miglior passeggino 2023: i modelli più funzionali a basso prezzo

Se scegliere lo spazzolino al vostro bambino è un arduo compito, anche quello di scegliere il miglior passeggino non è affatto una cosa da niente. È proprio per questo motivo che di seguito vi riproporremo una serie di alternative che possono davvero fare al caso vostro, ma che soprattutto sono funzionali al massimo ed economici.

  1. Alla base di un ottimo passeggino ci deve essere sicuramente la leggerezza. Soprattutto se si è soliti concedersi lunghe passeggiate per le strade della città, è molto importante che il carrozzino non sia pesante e troppo ingombrante. Pertanto, per rispettare questa prerogativa avete due opzioni: passeggino ultraleggero o quello leggero. Nel primo caso, vi consigliamo il modello Manhattan della Giordani. Il suo prezzo è di circa 100.00 euro, ma vi assicuriamo che ne valgono tutti. La struttura è completamente in alluminio, e questo gli consente di essere super leggero, e dispone di una chiusura compatta. Altrimenti, potreste scegliere il Ciao della Foppapedretti. Il costo è di circa 239 euro ed anche questo è dotato di una struttura in alluminio, seggiolino reclinabile e può essere usato dalla nascita fino a ben 22 kg. Se si vuole optare, invece, per un passeggino leggero, allora vi consigliamo il SimpliCity della Chicco il cui prezzo è di scarsi 200 euro. Può essere portato ovunque, persino sugli autobus, e può avere un carico di circa 5 kg. Economico e conveniente, no?;
  2. Quando acquistano un passeggino, i genitori hanno la possibilità di acquistare non solo il “singolo”, ma anche il classico trio, quello composto da ovetto auto, navicella e passeggino. Le opzioni da prendere in considerazione qualora si scegliesse qualcosa di più completo sono: Trio Best Friend Pro Light della Chicco al costo di 549 euro. La navicella è dotato di tutti i comfort possibili ed immaginabili. Non solo, infatti, può essere utilizzata da 0 a 6 mesi, ma dispone di copertina paravento. Altra soluzione dal prezzo conveniente, è l’Inglesina Aptica System quattro Cab, che “accompagna” il bambino dalla nascita fino ai suoi 22 kg.
passeggino bebè
Miglior passeggino per bebè – universomamma

Per voi che siete i nostri più affezionati lettori, abbiamo selezionato le offerte migliori da prendere in considerazione qualora si volesse provvedere all’acquisto del passeggino per il proprio bebè. Ovviamente, come si nota, c’è davvero l’imbarazzo della scelta, ma vi garantiamo che ognuno di quelli appena citati ha tutto l’occorrente per garantire al piccolo comfort, sicurezza ed un bel po’ di relax.

L’alternativa se si vuole viaggiare in compagnia…

Fino a questo momento, come avete potuto constatare, vi abbiamo offerto delle valide alternative per chi ha un figlio piccolissimo o, almeno per ora, un solo bambino da accudire. Adesso, invece, vogliamo delucidarvi su quale passeggino sia indispensabile da scegliere se si è in due. E se, quindi, durante una passeggiata si vuole tenere entrambi sotto controllo. Si può optare, infatti, per una coppia di passeggini sicura della Chicco, da poter usare sia in strada che fuori città e facilmente adattabile per lunghe passeggiate a piedi o anche per trasporti in auto. Ovviamente, l’interno della navicella è super confortevole per entrambi i piccoli. Non solo, infatti, è stato studiato il tutto per garantire ai bambini calore e sicurezza, ma anche per permettere ai genitori di avere tutto a portata di mano. Parliamo del modello Fully Twin, il cui prezzo in commercio è di circa 650 euro. 

Valida alternativa al Fully Twin, il Graco Stadium Duo. Il suo prezzo è di circa 250 euro e dispone di sedile posteriore ed anteriore da poter utilizzare da 6 mesi fino a 15 kg. La chiusura è semplicissima da mettere in pratica ed è dotato di un vasto portaoggetti. Un’occasione che, parliamoci chiaro, non potete assolutamente lasciarvi scappare.

passeggino gemellare
Passeggino gemellare o fratellare migliore – universomamma

Inutile dirvi che questi appena citati sono solo alcuni dei modelli più convenienti ed economici da prendere in considerazione per un passeggino. La decisione, come al solito, sta a voi. Il consiglio che vi diamo è quello di non prendere decisioni affrettate. E magari, dettati da un certo istinto, di scegliere quello più carino e quello più economico. Prendetevi del tempo per pensare, d’altra parte ne avete tantissimo a disposizione, e valutate ogni possibilità.