Non avrai più dubbi: questi sono i primi sintomi che ti faranno capire di essere incinta

Hai qualche sintomo particolare che ti fa pensare a qualcosa di diverso dal solito? Potresti essere incinta! Ecco quali sono i primi segnali.

Ogni donna conosce molto bene il proprio corpo e per questo motivo se c’è qualcosa che non va lo capisce in pochissimo tempo. Quando però abbiamo qualche sintomo diverso dal solito al quale non sappiamo dare una spiegazione ci preoccupiamo.

gravidanza sintomi
Non avrai più dubbi: questi sono i primi sintomi che ti faranno capire di essere incinta- Universomamma.it

Ma se tutto fosse semplicemente ricollegabile al fatto di essere incinta nelle prime settimane? Noi oggi ti sveliamo quali sono i primissimi campanelli che ti fanno capire cosa sta accadendo al tuo corpo. Leggi con attenzione e controlla se coincidono con quello sta accadendo a te.

Gravidanza: ecco i primi sintomi che ti faranno capire che sei incinta

Nelle primissime settimana la gravidanza può assolutamente passare inosservata oppure possiamo avere dei piccoli sintomi che non ricolleghiamo, in un primo momento, a lei. Non tutte le donne però si accorgono di questi cambiamenti dai primi giorni. Ogni donna è diversa dall’altra. Non ci sono regole che devono accadere per tutte, quindi se avete un qualsiasi dubbio rivolgetevi anche alla vostra ginecologa.

gravidanza sintomi
Ecco i sintomi iniziali di una gravidanza- Universomamma.it

Ma scopriamo quali sono i primi sintomi tipici di una gravidanza. Sono ben cinque:

  • Stanchezza: Specialmente nei primi giorni ci accorgiamo di essere molto stanche anche dopo un’azione semplicissima, come essere andate a fare la spesa. Proviamo a fare una bella dormita ma nulla. Capita anche di avere qualche sbalzo d’umore o di essere maggiormente irritabili. Sono tutti sintomi dei cambiamenti ormonali che stanno per accadere all’interno del vostro corpo.
  • Nausea: Questo è un sintomo molto frequente nelle donne in gravidanza, in modo particolare nella prima parte. Ma come tutte le cose non è detto che capiti a tutte. Possiamo anche avere un fastidio in particolare per un’odore che in precedenza non ci causava nessuno problema.
  • Perdite da impianto: Questo tipo di problema è molto diverso dalle perdite mestruali. Hanno un colore scuro ma possono essere facilmente confuse. Solitamente ci sono anche dei piccoli dolori al livello dell’addome. Controlliamo sempre con attenzione il nostro ciclo. E’ una parte importantissima della nostra vita.
  • Sintomi urinari e stitichezza: In modo particolare all’inizio e alla fine della gravidanza questo problema può essere molto frequente. Il motivo? Sempre lo sbalzo ormonale che può interagire anche con il nostro tratto gastrointestinale.
  • Sensibilità al seno: Anche nei primissimi giorni possiamo sentire una sorta di formicolio o un lieve dolore. Con il passare dei giorni poi inizia ad aumentare e la zona dell’areola diventa più scura.

Quindi se avete uno di questi sintomi e qualche ritardo nel vostro ciclo fate un test di gravidanza. E’ preferibile la mattina presto, oppure rivolgetevi al vostro ginecologo per capire se siete incinta.