Tre consigli per far convivere cani e bambini: con questi metodi non avrai più paura

Avere un cane è sempre stato il tuo sogno, ma ora hai un bambino. Chi ti dice che non possono convivere insieme? Bastano tre regole.

Non è facile far convivere cani e bambini. Prima di scegliere un cucciolo o di allargare la famiglia è bene tenere conto che il nostro peloso è un membro della famiglia a tutti gli effetti. Pertanto bisogna valutare alcuni pro e contro sul far convivere un bambino con un cane. Se si seguono alcuni consigli, sia i bambini che il vostro cane saranno contenti di voler condividere insieme la loro casa.

come far convivere in casa i cani con i bambini
Come far convivere cani e bambini sotto lo stesso tetto – Universomamma.it

I bambini amano tantissimo gli animali e loro non sanno che spesso bisogna fare attenzione ad alcuni atteggiamenti che al cane possono dare fastidio. Come alcuni ai bambini, se prendiamo ad esempio la pulizia del peloso o il temperamento dell’animale con il cucciolo umano. Ecco le tre regole a cui fare molta attenzione quando si ha un bimbo piccolo e un cane in casa.

I tre consigli per far convivere bene i bambini con il cane

La prima regola fondamentale è quella di non lasciare mai il bimbo da solo con il cane. Soprattutto i cani di taglia grande possono essere protettive, ma se stressate e minacciate possono diventare aggressive. Alcuni comportamenti adottati dai bambini non sono compresi dai cani, anche perché i bimbi non sono ancora consapevoli di avere davanti a loro un essere vivente. Per cui certi atteggiamenti possono spaventare il cane. Non forzare il contatto tra il cane e il neonato: bisogna far decidere al cane quando avvicinarsi al piccolo e, soprattutto, non permettere mai al cane di salire nella culla.

convivenza con cane e bambino semplice con tre regole
Come rendere unica la convivenza tra cani e bambini Universomamma.it

È importante, inoltre, scegliere la razza del cane con un temperamento più pacifico. Se volete un cane di grande taglia, i migliori amici dei bambini sono gli Husky, gli Akita Inu e i Labrador. Altrimenti optate per un cane di piccola taglia, come un Barboncino, un Bassotto o un Chihuahua.

Un altro consiglio utile per una convivenza armoniosa tra cani e bambini è quello di educare il cane fin dall’inizio. Ciò significa che i genitori dovrebbero addestrare il loro amico a quattro zampe in modo adeguato, insegnandogli a rispondere a comandi come “seduto”, “stai” e “via”. In este modo, il cane capirà chiaramente quali sono i comportamenti accettabili e quali no, rendendo la convivenza con i bambini più piacevole e sicura per entrambi. 

Fare attenzione a igiene e sicurezza: mantener pulita la casa e gli spazi in cui il cane e il neonato convivono è fondamentale, così come evitare che il cane mangi le cose del bambino o si avvicini troppo a oggetti pericolosi, come prese elettriche o piante velenose. È inoltre importante che il cane venga controllato più spesso dal veterinario per scongiurare possibili infestazioni di parassiti, pulci e zoonosi che possono essere pericolose anche per tuo figlio. Con queste regole fondamentali la convivenza tra il cane e il tuo bimbo sarà un gioco da ragazzi. 

Impostazioni privacy